Mondiali Juniores: Italia sul Tetto del Mondo

Nel primo giorno di gare, Letizia Paternoster, fresca campionessa Europea, conquista il titolo Mondiale della corsa a punti mentre nella velocità olimpica azzurrine d'argento con Manzoni-Fidanza.
Nella giornata di ieri, il Mondiale parla ancora Italiano con il quartetto femminile composto da Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Chiara Consonni e Martina Stefani che hanno dato spettacolo e grazie ad un finale in crescendo hanno letteralmente stracciato le pur forti neozelandesi con le francesine di bronzo in tribuna a guardare lo show azzurro.

Nel maschile, Moreno Marchetti conquista un bellissimo bronzo nello scratch mentre nel Keirin Michael Minali non è riuscito ad accedere al turno successivo.
L'inseguimento a squadre uomini, composto da Stefano Oldani, Moreno Marchetti, Giulio Masotto, Nicolò Gozzi e a rotazione da Michele Gazzoli e Filippo Ferrorato si è dovuto arrendere alla Francia in semifinale ma conferma i progressi del gruppo azzurro.

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email