Ultime Gare

CdM Paraciclismo: Porcellato d’oro e Vitelaru bis di bronzo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le prove su strada regalano ancora due medaglie alle Azzurre. Dopo l’argento nel Time Trial arriva l’oro per Francesca Porcellato (Active Team La Leonessa) e Ana Maria Vitelaru (Anmil Sport Italia) fa il bis di bronzo.

Ostenda, 5 maggio 2018 - Il primo dei tre appuntamenti di Coppa del Mondo di Paraciclismo ha preso il via nella città belga di Ostenda nella giornata di giovedì 3 maggio con le prove contro il tempo e termina domani, domenica 6 con la cronostaffetta handbike del Team Relay.


Dopo le medaglie d’argento e di bronzo conquistate nella prove a cronometro durante la prima giornata, sono ancora la 48enne veneta Francesca Porcellato e la 34enne Ana Maria Vitelaru a splendere, rispettivamente con l’oro e il bis di bronzo nella prova in linea di oggi. Medaglie che vanno a sommarsi alle 4 conquistate dagli uomini e che portano il medagliere azzurro a 3 ori, 5 argenti e 7 bronzi.

Riassunto della terza giornata - 5 maggio
C’è ancora una medaglia appesa al collo della pluricampionessa azzurra Francesca Porcellato, che, dopo l’argento nella prova a cronometro della prima giornata di coppa, fa il bis con l’oro nella gara in linea per la categoria WH3. Conclude la prova in 01:37:06, anticipando la 49enne statunitense Alicia Dana e la 55enne slovacca Anna Oroszova, che salgono rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio.
Ma è bis anche per la debuttante di origini rumene Ana Maria Vitelaru, che si conferma di bronzo nella gara in linea. L’ex cestista 35enne, atleta del progetto Obiettivo3, taglia il traguardo a +18:01 dalla 47enne tedesca Andrea Eskau che è oro in 01:31:58. Argento per la 38enne olandese Anna De Vaan.

Riassunto della prima giornata - 3 maggio
Nella prima giornata tra le 9 medaglie conquistate dalla comitiva delle 4 Azzurre e dei 14 Azzurri diretta dal C.T. Mario Valentini, brillano l’argento della plurimedagliata Francesca Porcellato e il bronzo di Ana Maria Vitelaru, al suo debutto internazionale.
Sono quasi 37 i secondi di distacco della veneta Francesca Porcellato, che è seconda nella prova Time Trial per la categoria WH3, dietro alla statunitense Alicia Dana - oro e davanti alla ceca Katerina Antošová. Nella stessa prova Rita Cucurru (Team Equa) è quinta.
Ana Maria Vitelaru esordisce con la sua prima medaglia e sale sul terzo gradino di podio della gara a cronometro per la categoria WH5, alle spalle dell’olandese Laura De Vaan - oro e della tedesca Andrea Ekau - argento.

MEDAGLIERE AZZURRO al 5 maggio - 3 ori, 5 argenti e 7 bronzi
ORO:
Francesca Porcellato WH3 Road Race
Paolo Cecchetto MH3 Time Trial
Fabrizio Cornegliani MH1 Road Race

ARGENTO: Francesca Porcellato WH3 Time Trial
Fabrizio Cornegliani MH1 Time Trial
Leonardo Melle MH1 Time Trial
Luca Mazzone MH2 Time Trial
Alessandro Zanardi MH5 Time Trial

BRONZO:
Ana Maria Vitelaru WH5 Time Trial e Road Race
Federico Mestroni MH3 Time Trial
Fabrizio Farroni MT1 Time Trial
Luca Mazzone MH2 Road Race
Paolo Cecchetto MH3 Road Race
Leonardo Melle MT1 Road Race

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Foto
dal profilo Facebook | Francesca Porcellato (Active Team La Leonessa)
dalla pagina Facebook Obiettivo3 | Vitelaru Ana Maria (Anmil Sport Italia)

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]