mondositiscommesse

Europeo Junior: Ciabocco (2°) e Barale (4°) protagoniste, vince la tedesca Riedmann

Europeo Junior: Ciabocco (2°) e Barale (4°) protagoniste, vince la tedesca Riedmann

La tedesca Linda Riedmann 🥇 si aggiudica in volata la prova su strada Junior, battendo allo sprint l’azzurrina Eleonora Ciabocco e la francese Eglantine Rayer. Ottimo quarto posto per Francesca Barale
L'inizio della prova continentale vede le olandesi controllare la gara, sotto l'attento controllo delle atlete della Germania, Francia e Italia. La fuga decisiva a meno di 30 km dal traguardo quando un gruppetto di sei atlete composto da Riedmann (GER), Rayer (FRA), Abaidullina e Ivanchencko (RUS) e le due punte azzurre Barale e Ciabocco riuscono a prendere il largo sul gruppo.

Si arriva agli ultimissimi chilometri con cinque atlete in testa (perde contatto la 3 volte campionessa del Mondo pista Abaidullina). Francesca Barale tenta più volte l'assolo, senza esito. Si mette così al servizio della più veloce Eleonora Ciabocco ma a uscire prepotentemente è Linda Riedmann che conquista l'ambita maglia continentale.

Ottima la prova di tutte le azzurrine con Ciabocco e Barale che confermano l'alta scuola italiana di ciclismo giovanile.
A completare la bella prestazione corale, evidenziamo l'8° posto di Carlotta Cipressi, il 13° e 14° posto rispettivamente conquistato da Monica Castagna e Matilde Ceriello e il 20° di Francesca Pellegrini. Tutte le azzurrine nella top 20!

Da sottolineare che la Campionessa Italiana Eleonora Ciabocco è al suo primo anno da Juniores mentre Francesca Barale è già stata ingaggiata da un team professionistico estero.

Curioso il fatto che delle 90 partenti solo 32 abbiamo terminato la gara.

RnkRiderTeamUCIPntTime
1 Germany     1:53:09
2 Italy     ,,
3 France     0:02
4 Italy     ,,
5 Russia     ,,
6 Finland     1:10
7 Switzerland     ,,
8 Italy     ,,
9 Netherlands     ,,
10 Switzerland     ,,
11 France     ,,
12 Netherlands     ,,
13 Italy     ,,
14 Italy     ,,
15 Germany     ,,
16 Netherlands     ,,
17 France     1:17
18 Portugal     ,,
19 Russia     ,,
20 Italy     1:19
21 Germany     3:34
22 Belgium     ,,
23 Russia     ,,
24 Russia     ,,
25 Spain     ,,
26 Slovakia     ,,
27 Spain     ,,
28 Belgium     ,,
29 Russia     ,,
30 Czech Republic     ,,
31 Netherlands     ,,
32 France     ,,
DNF Netherlands     -
DNF Finland     -
DNF France     -
DNF Spain     -
DNF Spain     -
DNF Switzerland     -
DNF Switzerland     -
DNF Belgium     -
DNF Belgium     -
DNF Portugal     -
DNF Estonia     -
DNF Estonia     -
DNF Austria     -
DNF Austria     -
DNF Cyprus     -
DNF Ireland     -
DNF Latvia     -
DNF Lithuania     -
DNF Luxembourg     -
DNF Norway     -
DNF Norway     -
DNF Poland     -
DNF Poland     -
DNF Poland     -
DNF Slovenia     -
DNF Slovenia     -
DNF Sweden     -
DNF Ukraine     -
DNF Ukraine     -
DNF Netherlands     -
DNF France     -
DNF Czech Republic     -
DNF Spain     -
DNF Spain     -
DNF Switzerland     -
DNF Belgium     -
DNF Belgium     -
DNF Portugal     -
DNF Slovakia     -
DNF Estonia     -
DNF Austria     -
DNF Austria     -
DNF Bulgaria     -
DNF Iceland     -
DNF Latvia     -
DNF Latvia     -
DNF Lithuania     -
DNF Norway     -
DNF Norway     -
DNF Poland     -
DNF Poland     -
DNF Poland     -
DNF Russia     -
DNF Slovenia     -
DNF Sweden     -
DNF Sweden     -
DNF Ukraine     -
DNF Ukraine     -
DNF=Did not finish / DNS=Did not start / OTL = Outside time limit / DF=Did finish, no result
Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles