Marta Bastianelli si autoesclude dalla convocazione al Mondiale: non sono al 100%, decisione difficile e sofferta

La regina del ciclismo femminile Italiano, campionessa d'Italia in carica, con un post sui suoi profili social, ha annunciato di rinunciare alla convocazione per il Campionato del Mondo che si svolgere domenica a Imola.
La fortissima ciclista laziale delle Fiamme Azzurre, in forza alla Alè Cipollini, ha dimostrato senso di responsabilità alla maglia Azzurra e di rispetto per il CT e per le sue compagne. Grande stima da parte di cicliste.eu

 

@marta_bastianelli: "Ciao amici, con mio immenso dispiacere devo comunicarvi che non prenderò parte al prossimo Mondiale.
Una decisione difficile per me e ancora più sofferta, visto che la rassegna iridata si svolgerà in Italia, nel nostro bellissimo paese 🇮🇹
Voglio però che sappiate che questa scelta è stata presa con estrema saggezza, soprattutto perché credo che vestire la maglia Azzurra sia una missione e non qualcosa di scontato e quindi deve essere onorata e rispettata, indossandola con onestà ai massimi livelli cosa che in questo momento non mi sento di poter garantire al 100% ..
Intanto sono felice di dirvi che il mio recupero procede bene, per cui vi garantisco che tornerò presto 💪🏼.
Con l’occasione, ringrazio tutti coloro che mi sono vicini per il supporto e la fiducia.
Vi invito a seguire i nostri azzurri e azzurre a cui faccio un grandissimo in bocca al lupo.
Con il cuore sono con voi 🇮🇹❤️🤞🏼🍀 "

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email