Il Comune di Valle di Casies annulla il Campionato Italiano Mtb

Il Comune di Valle di Casies annulla il Campionato Italiano Mtb

L'Amministrazione comunale Valle di Casies, di maggioranza Südtiroler Volkspartei (che rappresenta, per statuto, gli interessi dei gruppi linguistici tedesco e ladino dell'Alto Adige, alleati al centro sinistra Italiano) viet la disputa della manifestazione quando ormai era tutto era pronto. Niente autorizzazioni - L’amministrazione comunale si appella alle normative di contenimento del Covid-19.
Quando praticamente tutto era pronto, ad un mese esatto dalla disputa del Campionato Italiano XCO del 29 agosto in Valle di Casies un’inaspettata tegola è piombata sugli organizzatori della SSV Pichl–Colle.

 

Il sindaco di Casies, Kurti Taschler, non ha rilasciato la relativa autorizzazione in seguito allo stato di emergenza per il Covid-19.

Una grossa delusione da parte di tutto lo staff, dopo che il tracciato era stato rivisto e sistemato al meglio e dopo che erano stati considerati tutti i protocolli FCI di distanziamento sociale.

Erano tre i giorni previsti dal programma di gara, con la prima prova del Campionato Italiano e-bike, quindi le competizioni èlite e master.

Liberiamo il SudTirol dall'oppressor ndr

Walter Pettinati

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email