EURO BMX 2020: dal 2 al 4 ottobre a Dessel in Belgio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La pianificazione rivista degli eventi UEC sui calendari internazionali 2020 sta prendendo forma e la data dei campionati europei BMX Racing a Dessel (Belgio) è stata fissata per il 2, 3 e 4 ottobre 2020.
La nuova data nel calendario internazionale, che assegnerà 7 titoli europei (Junior, Under 23, Elite Men and Women e Team Time Trial), garantirà il mantenimento di un livello tecnico elevato in quanto è uno degli eventi più importanti di tutta la stagione.

 

Per quanto riguarda gli altri eventi, per i campionati MTB di fondo, precedentemente programmati a Graz-Statteg (Austria), le date del 15, 16, 17 e 18 ottobre sono state scelte nel nuovo calendario UCI MTB 2020. La ricerca di un organizzatore è in corso.

In accordo con il comitato organizzatore, i campionati europei della gioventù MTB a Pila (Italia), in programma dal 28 luglio al 1 agosto, sono stati cancellati.

Rocco Cattaneo, Presidente dell'Unione Europea del Ciclismo: "In questi tempi molto incerti in cui stiamo vivendo, stiamo lavorando alla riorganizzazione dei calendari per tutti gli eventi europei al fine di offrire il movimento ciclistico nel nostro continente e tutte le persone coinvolte in esso, lo spazio che merita nel calendario internazionale. Questo è un compito difficile, in cui stiamo mettendo tutti i nostri sforzi insieme all'UCI, alle Federazioni Nazionali e a tutti gli organizzatori, che vorremmo ringraziare per la loro cooperazione e l'impegno nel gestire queste settimane frenetiche ci consente di riprendere l'attività a tempo pieno, purché le condizioni lo consentano. In particolare, desidero ringraziare la Federazione belga e il club off-road BMX 2000 DESSEL e il suo presidente, Frank Smets, per aver immediatamente sostenuto il nostro desiderio di mettere in scena i campionati europei BMX,che sono senza dubbio uno dei nostri eventi chiave. "

L'Unione Europea del Ciclismo continua a lavorare sul nuovo calendario di eventi che consentirà di riprendere l'attività dal 1 ° luglio, come annunciato dall'UCI nel pieno rispetto delle misure delle varie autorità competenti (Organizzazione mondiale della sanità, governi locali e UCI), un calendario che privilegia la salute e la salvaguardia del movimento ciclistico e tutti i suoi aspetti sportivi, finanziari e professionali.

Non appena saranno disponibili, tutti gli aggiornamenti del calendario saranno pubblicati sul sito Web www.uec.ch 

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag