Doping: un sondaggio per conoscere la tua opinione

Il doping, in tutti gli sport, è un argomento che fa discutere, da sempre, principalmente perchè lede l'etica e la lealtà sportiva su cui lo sport stesso è fondato. Chi fa sport agonistico ama competere con gli avversari e fa di tutto per batterli e, quando ciò avviene, la fatica lascia il posto alla soddisfazione e i sacrifici vengono dimenticati e ricompensati dalla vittoria, soprattutto se conquistata con lealtà.

Non voglio giudicare chi gioca il "Jolly" per la fama e il danaro, ma credo che gli atleti leali si dovrebbero e si potrebbero maggiormente tutelare.

Le nuove regole UCI anti-doping, che prevedono la squalifica fino a 4 anni anche se con sconti di pena che personalmente non approvo, sono state un passo in avanti. Disapprovo con fermezza le regole oppressive a cui devono sottostare i ciclisti, che, per sottoporsi ai controlli, hanno l’obbligo di essere reperibili ad ogni ora del giorno e della notte.

Detto questo e premesso che il ciclismo è forse lo sport che più di tutte le altre discipline si è impegnato a contrastare l'utilizzo di sostanze vietate, sembra che trovare la giusta ricetta per debellare questa usanza sia impossibile e per questo che Cicliste.eu ha deciso di presentare una petizione diretta al CONI e al CIO con la quale chiedere misure meno oppressive, ma più restrittive.

Per mettere a punto il contenuto e la richiesta della petizione ci teniamo a conoscere la tua opinione, che potrai esprimere attraverso il sondaggio creato sul nostro sito web:

https://www.cicliste.eu/component/vquiz/quizzes/sondaggi/doping-tu-cosa-ne-pensi.html

Walter Pettinati

Immagine creata da Giulia Correzzola in esclusiva x cicliste.eu
All rights reserved - © copyright

Giulia Correzzola
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segui Giulia su: www.creathead.it 


 

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email