Il quartetto Iridato Juniores continua a volare...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il video della vittoria azzurra del quartetto Juniores al recente Campionato del Mondo di categoria ha superato i 3.500.000 persone raggiunte e oltre 1.200.000 visualizzazioni.
E chi le ferma più le nostre eroine? dopo aver doppiato il Mondo intero le ragazze di Salvoldi continuano a volare, questa volta, sulla pista mediatica. Ignorate dai grandi media, il video della loro vittoria continua a coinvolgere il popolo sportivo del web e non solo, mietendo numeri mai visti, solo, forse, per il disinteresse di chi dovrebbe valorizzarle.

 

Il 25 agosto, con piacevole riscontro pubblicai le statistiche del video pubblicato su facebook subito dopo la vittoria Mondiale delle azzurrine del quartetto.
Oggi, a distanza di 4 giorni, mi ritrovo, con lo stesso piacere e stupore, le nuove statistiche sullo stesso video che, come potrete vedere dall'immagine allegata, ha superato i 3 milioni di persone raggiunte e il milione e duecentomila visualizzazioni con tanto di oltre 26.000 reazioni, commenti e condivisioni.

Un riscontro che segue alla grande vittoria delle nostre campioncine al Mondiale e che dimostra, a mio avviso, il successo mediatico che il ciclismo femminile sta raccogliendo.

Se da una parte vi è una grande soddisfazione (io ho sempre creduto nello sport femminile), dall'altra, quella della crude realtà in cui ristagna lo sport femminile (snobbato dai grandi media), vi è un grande rammarico e anche qualche dubbio (a pensar male spesso si indovina).

Se il ciclismo femminile riscuote così tanto riscontro dal popolo del web, perchè i grandi media continuano a ignorarle?

Applaudiamo all'infinito le azzurrine: Vittoria Guazzini, Silvia Zanardi, Sofia Collinelli, Giorgia Catarzi e Gloria Scarsi 

Walter Pettinati

mondiale video statistiche

Rif: Un titolo Mondiale che coinvolge oltre Un Milione di persone 

Rif: Mondiali Pista Juniores: We are the Champions

FINALE 1-2

1. ITALIA (Guazzini Vittori, Zanardi Silvia, Catarzi Giorgia, Collinelli Sofia) 4’28”398;
2. NUOVA ZELANDA (Wollaston Ally, Donnelly Sami, Lipp Annamarie, Milne Mckenzie) OVL

FINALE 3-4

3. GRAN BRETGNA (Russell Ellie, Georgi Pfeiffer, Docherty Anna, Backstedt Ely).4’32” 636;
4. AUSTRALIA (Robards Lauren, Martin-Wallace Alexandra, Culling Alice, Edwards Sophie) 4’35”380

 

 

 pettinati

Keyword

Category

Author

Tag

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2018 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]