mondositiscommesse

L'UCI apre le licenze UCI Women's WorldTeam ai nuovi team

L'UCI apre le licenze UCI Women's WorldTeam ai nuovi team

Per la stagione 2022, l'UCI darà la possibilità anche ai nuovi team (appena costituiti) di poter entrare da subito tra le 15 squadra di ciclismo femminile WorldTour. 
Fino ad ora, qualsiasi squadra che desiderasse richiedere la licenza UCI Women's WorldTeam" doveva essere registrata come UCI Women's WorldTeam o come squadra continental durante l'anno in corso". La modifica introdotta giovedì - articolo 2.013.034 bis - è stata partorita con lo scopo di garantire almeno 15 Women's WorldTeam per la stagione 2022.

In questa stagione, ci sono 9 Women's WorldTeams attualmente iscritte: SD Worx, Liv Racing, Alè BTC Ljubljana, FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope, Team DSM, CanyonSRAM, TrekSegafredo, Movistar e Team BikeExchange.

L'articolo 2.13.034 bis recita: Le domande di licenza delle squadre che non soddisfano le condizioni di cui all'articolo 2.13.034 bis possono essere prese in considerazione solo se il numero dei team sarà inferiore a 15.

“Se il numero di domande di licenza di squadre, che non soddisfano le condizioni dell'articolo 2.13.034, tenendo conto solo delle squadre che soddisfano i criteri di cui all'articolo 2.13.035 (amministrativo, finanziario, etico e organizzativo), è maggiore rispetto al numero di licenze disponibili, dopo l'assegnazione delle licenze alle squadre che soddisfano le condizioni di cui all'articolo 2.13.034, la commissione licenze deciderà tra di loro in base al criterio sportivo di cui all'articolo 2.13.042."

In base a questo emendamento, le nuove squadre previste per il 2022 come la Cofidis e Uno-X potrebbero essere idonee a registrarsi a livello WorldTeam senza dover prima trascorrere una stagione a livello continental. Sia il JumboVisma Women's Team che la TIBCO Silicon Valley Bank hanno dichiarato la loro intenzione di richiedere lo status di WorldTeam per il 2022, così come gli attuali nove Women's WorldTeams.

Nel regolamento aggiornato, l'UCI afferma che le squadre che richiedono lo status di Women's WorldTeam devono comunque soddisfare i criteri "amministrativi, finanziari, etici e organizzativi" per ottenere una licenza.

Se il numero di squadre, che soddisfano i criteri stabiliti e quindi richiedono lo status di WorldTeam supera le 15, allora: “sarà stabilita una classifica sommando i punti delle 10 migliori cicliste per squadra. Tali cicliste dovranno essere tesserate nell'organico della squadra per l'anno successivo (in particolare le cicliste dovranno essere iscritte all'UCI DataRide e avere i contratti depositati presso il revisore dei conti nominato dall'UCI) il 1° novembre. I punti conteggiati per questa classifica saranno i punti della prima classifica pubblicata dopo l'ultima prova UCI Women'sWorldTour di quell'anno.

“Nel limite del numero di licenze disponibili, dopo l'assegnazione delle licenze alle squadre che soddisfano le condizioni dell'articolo 2.13.034, le squadre che hanno ottenuto il punteggio più alto nella graduatoria di cui al comma precedente si considerano conformi al criterio sportivo. "

La scadenza per la presentazione delle domande per le licenze WorldTeam 2022 è il 15 ottobre 2021.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles