Cicliste.eu ostiliomobili aderisce alla campagna "IO RISPETTO IL CICLISTA"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le cicliste.eu sono sollecitate a prendere atto di questa decisione per collaborare nei loro Comuni di residenza affinché si possa coinvolgere le amministrazioni a installare i cartelli "SalvaCiclisti".
A seguito del piacevole colloquio telefonico di questa mattina, intercorso con il Sig. Marco Cavorso, delegato ACCPI alla Sicurezza Stradale, la nostra associazione sportiva e sociale PROMOITALIA ha deliberato all'unanimità di aderire alla campagna di sensibilizzazione e informazione per la sicurezza stradale "IO RISPETTO IL CICLISTA", ideata dallo stesso Marco Cavorso, Maurizio Fondriest e Paola Gianotti fondatori dell'omonima associazione sita in Firenze, che prevede il posizionamento dei cartelli "salvaciclisti" nelle strade dei comuni italiani.

 

L'obbiettivo-sfida che l'associazione si è data per l'anno 2020, è quello di far installare 365 cartelli per il rispetto del ciclista sulla strada, a 365 amministrazioni comunali nel territorio italiano
Tali cartelli invitano gli automobilisti a circolare con precauzione e a sorpassare ad un metro e mezzo di distanza i ciclisti.

rispettailciclista

Paola e Marco, insieme all'ACCPI, ad Aprile 2019 hanno presentato al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti la proposta di legge sulla distanza minima di sorpasso da introdurre nel codice stradale, una misura già adottata da pressoché tutti gli stati europei.

Nel settembre 2018, Maurizio e Marco percorsero in bici i 1000 km del Cammino di Santiago da Pamplona a Finisterre, trovando centinaia di questi cartelli nelle strade urbane ed extraurbane del nord della Spagna, soprattutto trovarono uno standard di sicurezza elevato per le persone in bici e una tolleranza maggiore tra loro e gli automobilisti, neanche lontanamente comparabile alla situazione italiana.

In Italia, purtroppo, muore un ciclista ogni 35 ore e un pedone ogni 12 ore.

L'invito che facciamo alle amministrazioni comunali italiane, è quello di individuare le strade di competenza, con la maggiore densità di circolazione ciclistica, e dislocare i cartelli informativi necessari per informare.

La nostra redazione si mette a disposizione di tutte le cicliste.eu e di tutti gli utilizzatori della bicicletta che vogliono maggiori informazioni e indicazioni ufficiali per come contattare e presentare all'amministrazione locale il progetto "Salvaciclisti".

Sportivi saluti.

Paola Gianotti, Maurizio Fondriest e Marco Cavorso.

           &

Walter Pettinati

Author: Walter PettinatiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

"); }); function submit_form_399() { jQuery("#GSearch399 form").submit(); }

Keyword

Category

Author

Tag