Noemi Pilat, la nuova compagna di cicliste.eu!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

17 gennaio 2018 - È con grande piacere che cicliste.eu introduce un’altra nuova protagonista: l’inconfondibile Noemi Pilat!
Proprio lei, dopo averci tolto qualche curiosità sul mondo della mtb, ci aveva raccontato la sua passione per la bicicletta, talmente enorme da definirla una “droga”... beh, non ha esitato un secondo a “buttarsi” in questo progetto e questo è quello che desidera dirvi!


“ Ciao a tutti belli e brutti!
Sono Noemi Pilat, ho 21 anni quest'anno e posso dire di praticare uno sport bellissimo: la mtb.
Quest'anno sono under 23 terzo anno… cavolo, gli anni passano anche per me! Ho trascorso la mia vita in sella alla bici, ho iniziato all’età di sei anni.
Non sono una tra le migliori anzi…, però mi piace, ci metto passione, testa e cuore. Tanti mi chiedono: "Ma Noemi, come fai? Tutti quei sacrifici! Non esci mai. Mangi troppo in regola, ecc ecc...".
Eh sì, la vita da ciclista è dura. Però non la cambierei mai e poi mai.

Il sabato amo andare a dormire presto con l’ansia per la gara del giorno dopo, piuttosto di uscire e fare festa e magari ridursi come fanno tanti miei coetanei.
Mi piace allenarmi tutti i giorni, amo far fatica.
Nell’ultimo mese non ho potuto allenarmi per via di un operazione alla spalla e, a dirla tutta, mi sentivo persa e stavo male perché non potevo pedalare. Stavo male di testa e sentivo una strana sensazione dentro la pancia. Mi mancava proprio.

Per me il ciclismo è "quando lo vedi ti innamori e non ne puoi più farne a meno". Faccio parte di una squadra fantastica, come avevo già detto nell'intervista, il Team Cube Crazy Victoria Bike. Il personale, il presidente e i compagni sono tutte brave persone e oltre che trovarci nel mondo delle ruote grasse, ci vediamo anche fuori, nella vita normale... ci sono sempre, nei momenti belli e soprattutto in quelli brutti.

Tanti di voi, leggendo, si chiederanno: “Ma questa parla solo di bici, bici e bici?!” ...eh sì, come potete notare, a me di studiare proprio non va. Non mi piace, piuttosto faccio 10 ore in mtb (?).

Devo ringraziare Walter Pettinati e Ilenia Milanese per avermi contattata dandomi la possibilità di collaborare con loro per il sito cicliste.eu. Sono davvero contenta, anche perché mi piace scrivere e raccontare di argomenti riguardanti il mondo delle due ruote, soprattutto del suo settore femminile.

Credo che questo sia un progetto fantastico, che, passo dopo passo, fa in modo che anche il nostro ciclismo venga conosciuto, non solo dalle persone che lo seguono, ma anche da chi ne sta fuori. Si deve capire che noi femmine non abbiamo nulla di diverso dai maschi.

Mi piacerebbe scrivere anche dei premi che noi donne riceviamo e fare una distinzione con quelli maschili, dare delle risposte personali sul come mai c'è questa disparità tra i sessi.
Insomma, sono tantissime le cose che voglio raccontarvi...

Aspettatemi, comincerò il prossimo mese e a ruota, ogni mese, scriverò il mio pensiero e qualche realtà dei fatti.
Cosa dire ancora?! Un grazie ancora a Walter ed Ilenia per la disponibilità.

A presto!
Noemi Pilat “

Sarà proprio con la sua simpatica compagnia che pedaleremo senza meta, gustandoci di tutto un po’....
Benvenuta e buon lavoro Noemi!

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]