La squadra di cicliste.eu si allarga e dà il benvenuto a... Catia Carretta!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

7 gennaio 2018 - Dopo questi mesi di “rodaggio” nel mitico mondo delle due ruote rosa, ho accolto e appoggiato con enorme piacere gli sviluppi del “Progetto ciclismo femminile”, ideato e realizzato da Walter Pettinati e dalla sua azienda Pettinati Communication. 
Fiera di aver avuto l’opportunità mettermi in gioco in prima persona e di aver avuto la possibilità di conoscere questo sport nelle sue più svariate sfumature, consapevole che il percorso per me e per questo sito è ancora lungo e che il lavoro svolto possa essere definito semplicemente marginale, in sintonia con l'editore, ci stiamo organizzando per ampliare la nostra redazione coinvolgendo le protagoniste del nostro ciclismo per dare, insieme, una maggiore informazione e nuovi contenuti originali.


Questo palco è dedicato a Tutte le piccole e grandi Donne accomunate dalla passione per il mezzo di trasporto che ha fatto la storia del nostro Paese, a Tutte quelle cicliste che hanno scritto la storia in silenzio e a Tutte quelle che stanno continuando a farlo, dalla cima mondo o semplicemente da quella della propria vita.

cicliste.eu, prima di qualsiasi altra cosa ambisce ad essere un palco per loro... per accoglierle e promuoverle nel loro valore sportivo e nella loro integrità e completezza.
cicliste.eu è una squadra che sta crescendo e che, dopo aver accolto Francesca Selva, oggi dà il suo benvenuto a... Catia Carretta!

Quanto a presentazioni non ha certo bisogno di me, quindi, bando alle mie chiacchiere... a voi: Catia!

“Benvenuti!!
Inizia questa nuova avventura, qualcosa di cui non potevo mai immaginare. Ma… con chi?
Prima di tutto mi presento: sono Catia Carretta, ho 19 anni, e sono un’atleta Under 23 (non una grande pro) con tanta passione per lo sport e soprattutto per la bicicletta. Sono una ragazza con grandi ambizioni, non solo nell’ambito sportivo, ma anche in quello lavorativo, universitario, e soprattutto in quello personale. Sono sempre alla ricerca della “superiorità”, in nuove conoscenze da cui dopo poter creare qualcosa di solido. Non sono una rider forte, nemmeno a livello regionale, ma ho grande passione, e in tutto ciò che faccio ci metto anima e corpo. Come magari potete aver letto nella mia prima intervista, sono appassionata di sport fin da quando ero piccola (grazie ai miei genitori) e ho intrapreso la bicicletta un po’ dopo, ma non tardi.

Sono potuta crescere in una squadra speciale, una famiglia, da cui difficilmente riuscirei ad andarmene, perché mi hanno supportato in molti momenti difficili e sono sempre in debito con loro. Con loro ho potuto intraprendere il percorso migliore della mia vita: ho iniziato la carriera dell’insegnamento.
Ho preso il 1° livello di maestro di ciclismo lo scorso anno e, ovviamente, continuerò gli altri livelli, appunto perché voglio crescere. È stata decisamente la cosa migliore che potessi mai fare e soprattutto ora che già da un anno sono maestra insieme ad altre due spalle grosse, ho potuto cogliere la bellezza e tante ricompense da questi bambini.

Ma ora passiamo al secondo step, cioè vorrei parlarvi di questo progetto in corso. Grazie a cicliste.eu, insieme alla loro collaborazione, lavoreremo sulla creazione della mia nuova rubrica... ogni mese ci sarà una novità... la scoprirete man mano.
Posso solamente ringraziare questo gruppo per tutto ciò che sta facendo al mondo del ciclismo, soprattutto di quello femminile e per questo contribuirò al progetto, facendo capire a molte persone (spero) quanti sacrifici e quanta passione mettiamo tutti i giorni nel nostro sport.
Cercherò di rendere questa rubrica anche personale, in modo che possiate conoscere tutti i miei principi e il mio grande amore per questo movimento.
Ringrazio ancora cicliste.eu e spero di potervi donare qualche risata, ma soprattutto…tante riflessioni.
Che dire a questo punto…a presto ragazzi! ;)
Catia Carretta”

Cosa ci aspetta?
Sicuramente una bella immersione nel ciclismo giovanile!
Buon lavoro Catia!

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]