Ultime Gare

Splende l'argento Europeo di Vittoria Guazzini nell'inseguimento individuale U23

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Già nelle prove di qualifica Vittoria Guazzini, al 1° anno nella categoria e Oro nella disciplina tra le juniores nel 2018, aveva registrato il secondo miglior tempo 3'32"522 alle spalle solo della tedesca Franziska Brausse (prima al crono di qualifica con 3'30"189). Un tempo per Vittoria che le è valso la finale per l'oro contro la Brausse.

Brava l'azzurra di Pontedera (classe 2000) che nella sfida diretta con la tedesca mantiene il vantaggio oltre i 1000 metri. Cede poi, ma conquista uno splendido argento in 3'34"743 contro i 3'29"538 della Brausse che migliora il crono di qualifica. L'azzurra regala così la seconda medaglia all'Italia

 

ostiliomobili

Di spessore la performance dell'altra azzurra Marta Cavalli, campionessa in carica nonché argento nella specialità ai recenti Giochi Europei di Minsk, che nelle qualifiche ferma il crono a 3'34"647, quarto tempo dietro alla la russa Maria Novolodskaya, 3° in qualifica con 3'34"262. Pochi centesimi di secondo separano le due sfidanti che nella finale per il bronzo entusiasmano. Per poco più di 1" il bronzo è conquistato dalla russa (in 3'34"041). Un vero peccato per Marta, quarta in 3'35"484.

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]