Svetlana Pachshenko, campionessa nazionale a soli 18 anni

Svetlana Pachshenko, campionessa nazionale a soli 18 anni

La giovane kazaka, al primo anno nella categoria élite, è la nuova campionessa nazionale.
Non ha ancora compiuto 19 anni, lo farà il prossimo 26 luglio, ed è al primo anno nella categoria élite, ma Svetlana Pachshenko è riuscita a laurearsi nuova campionessa nazionale del Kazakistan della prova in linea.

Un risultato incredibile per una ragazza così giovane che però aveva lasciato intravedere buone qualità nella categoria juniores tanto da entrare subito nella rosa dell'Astana Women's Team per iniziare a fare esperienza in Europa: nel 2018 Svetlana Pachshenko aveva vinto il Campionato Nazionale a cronometro della sua categoria e soprattutto aveva vinto la prova in linea dei Giochi Olimpici Giovanili disputati a Buenos Aires in Argentina.

La corsa odierna si è disputata su un percorso di 81 chilometri attorno alla città di Shchuchinsk nella regione di Akmola e l'azione vincente è stata una fuga di tre atlete, tutte giovanissime, che ha preso un grosso margine di vantaggio sul gruppo principale che non è riuscito a trovare il giusto accordo per organizzare un'insguimento davvero efficace. Negli ultimi chilometri di gara sono rimaste al comando della corsa solo due atlete che si sono giocate la vittoria allo sprint, lo stesso scenario che aveva già visto Pachshenko a braccia alzate Buenos Aires: e anche stavolta l'atleta dell'Astana Women's Team non ha sbagliato, lasciandosi dietro Anzhela Solovyeva.

Il gruppo è arrivato staccato di più di quattro minuti. Per l'Astana Women's Team ci sono stati anche il quarto posto di Amiliya Iskakova, il quinto di Makhabbat Umutzhanova, il sesto di Natalya Saifutdinova ed il decio di Faina Potapova

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email