mondositiscommesse

Astana, lunga trasferta negli Stati Uniti per l'Amgen Tour of California

Astana, lunga trasferta negli Stati Uniti per l'Amgen Tour of California

Arlenis Sierra, protagonista nelle ultime due edizioni, punta ancora a fare bene.
Il Festival Elsy Jacobs ha messo in evidenza un'Astana Women's Team dallo stile di corsa aggressivo con Elena Pirrone in evidenza in fuga nella prima tappa e poi nona al traguardo della seconda, mentre in classifica la migliore è stata l'ucraina Olga Shekel, diciannovesima a 50" dalla vincitrice.

Adesso però le attenzioni della formazione italo-kazaka si spostano oltreoceano per una trasferta negli Stati Uniti che nelle scorse stagioni ha regalato soddisfazioni e ottimi risultati: il primo obiettivo sarà l'Amgen Tour of California che si disputerà dal 16 al 18 maggio. Le tre tappe in programma offriranno occasioni di mettersi in evidenza a ciclista dalle caratteristiche diverse tra loro, ma la frazione decisiva sarà quella con arrivo in salita a Mount Baldy.

Nelle ultime due edizioni dell'Amgen Tour of California, la cubana Arlenis Sierra ha sempre brillato con la maglia dell'Astana Women's Team: nel 2017 ha chiuso in terza posizione in classifica generale, nel 2018 invece ha vinto allo sprint l'ultima tappa a Sacramento e anche quest'anno proverà a lasciare il segno. Ad attendere con ansia la tappa regina del Mount Baldy ci saranno invece la messicana Carolina Rodríguez e la colombiana Liliana Moreno, due ottime scalatrici che l'anno scorso si sono piazzamente rispettivamente sesta e undicesima della classifica finale in California.

A completare la rosa della squadra ci saranno la messicana Yareli Salazar e la canadese Marie-Soleil Blais che cercheranno di mettersi a disposizione delle compagne di squadra: non ci sarà invece l'altra cubana Jeidy Pradera che non potrà volare negli Stati Uniti per problemi burocratici.

Arlenis Sierra © Velofocus

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email

Related Articles