Coppa del Mondo - Hong Kong: Le Golden Girls azzurre conquistano l'ORO

Dopo il record italiano ottenuto questa mattina nelle qualifiche, le ragazze conquistano il primo gradino del podio contro la Germania in 4'17''833.
Hong Kong (25/01) - Da quartetto azzurro a quartetto d’oro è un attimo. Anzi, sono 4’17’’833: ovvero, il tempo che hanno garantito rispettivamente al quartetto femminile di conquistare la medaglia d’oro nell’Inseguimento a squadre, in quest'ultima prova di Coppa del Mondo su pista, in corso ad Hong Kong.

 

LE ROCKET GIRLS - Una giornata perfetta per Letizia Paternoster, Elisa Balsamo, Martina Alzini e Marta Cavalli, che già questa mattina nelle qualifiche avevano lasciato tutti a bocca aperta firmando il nuovo record italiano di specialità: 4'17''438, contro i 4'17''853 raggiunti nel 2017 durante gli Europei di Berlino. Sconfitta in finale, quindi, la Germania, che si prende la medaglia d'argento in 4'23''289. Medaglia di bronzo per la Nuova Zelanda (4'21''331), più veloce della quarta classificata Francia (4'26''857).

Orgoglioso più che mai, il CT Dino Salvoldi: "Sono molto fiero delle nostre atlete. Sono prestazioni che danno morale. Voglio ricordare che questa è una squadra con 21 anni di età media, e stiamo facendo miracoli e sacrifici per restare agganciati alle migliori, considerando le condizioni in cui ci troviamo. Guardiamo comunque il bicchiere mezzo pieno: in termini di preparazione ai mondiali, siamo in linea con il programma di allenamento".

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email