Vallerbike: la maglia bianca Gaia Realini, seconda a Ferentino, sale al secondo posto nella generale del giro d’italia ciclocross

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Continua l’ottimo stato di forma di Gaia Realini, infatti dopo la brillante prova del campionato Europeo Donne Under 23 a cui ha preso parte in maglia azzurra lo scorso 4 novembre, classificandosi al 18 posto assoluto, è tornata a partecipare alle prove del Giro d’Italia ciclocross e nella 4° tappa, quella di Ferentino (FR) ha colto la 2a piazza assoluta e la 4a vittoria tra le donne juniores.


Anche il percorso di Ferentino, così come i precedenti, non è stato privo di insidie, sulla carta doveva essere un tracciato veloce con qualche tratto tecnico, ma, a causa delle abbondanti piogge dell’ultimo periodo si è trasformato in una vera e propria palude, nei tratti di prato c’erano diversi centimetri di fango che potevano essere affrontati solo spingendo al massimo sui pedali o correndo a piedi con la bici in spalla, ciò unito ai tratti in pendenza all'interno della zona di bosco ha reso la gara, giro dopo giro, logorante.

Gaia è riuscita a rimanere subito con le prime e nonostante non abbia retto il passo della maglia rosa Casasola, ha lottato per la seconda piazza con l’elite Bulleri fino alla fine, quando è riuscita a staccarla e cogliere questo bellissimo risultato.

Questa 2 a posizione arriva dopo il 3° posto assoluto di Senigallia (AN), il 4° di Forni Avoltri (UD) e il 5° di Lignano Sabbiadoro (UD), tutti questi piazzamenti le sono valsi il secondo posto nella classifica generale Donne Open e al 1o tra le Donne Juniores (tra cui ha primeggiato in tutte le prove), infatti a 2 prove dal termine del circuito, veste sempre più saldamente la maglia bianca di leader della classifica delle giovani.

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag