Guazzini reginetta a Marina di Bibbona

Nella “Giornata Rosa” protagoniste anche Corino, Ventisette e Raimondi.
Marina Di Bibbona (LI) (21/5) - Vittoria Guazzini, campionessa italiana nelle allieve lo scorso anno ed ora junior, ha inaugurato alla grande la “Giornata Rosa” svoltasi a Marina di Bibbona in una splendida giornata di sole. L’atleta di Poggio a Caiano (Prato) ha regolato sei compagne di fuga nel Gp Inpa.  Posti d’onore per la sua compagna Paternoster e per l’altra toscana Brogi.

Nelle allieve (Gp Cycling San Vincenzo) ha prevalso Arianna Corino che ha regolato un plotoncino di 8 atlete che hanno nettamente distanziato le avversarie. Infine tra le esordienti Giulia Raimondi e la fiorentina Sabrina Ventisette.

Antonio Mannori

JUNIORES: 1. Vittoria Guazzini (Vecchia Fontana Poggio a Caiano) Km 80, media Km 35,821; 2. Letizia Paternoster (id.); 3. Angelica Brogi (Eurotarget); 4. Martina Michelotti (idem); 5. Alessia Vigilia (Mendelspeck)).

ALLIEVE: 1. Arianna Corino (Racconigi) Km 50, media Km 35,714; 2. Asja Piccinini (Team NPM); 3. Alessia Patuelli (Re Artù Factory); 4. Matilde Vitiello (Racconigi); 5. Gaia Masetti (Inpa San Vincenzo).

ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Sabrina Ventisette (Campi Bisenzio) Km 30, media Km 29,032; 2. Greta Bonazzoli (Vo2 Pink); 3. Beatrice Caudera (Racconigi); 4. Favaro; 5. Cipressi.

ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Giulia Raimondi (Vo2 Pink); 2. Chiara Baruzzi (Re Artù); 3. Eleonora (Ciabocco (Team Di Federico); 4. Incerti; 5. Giannotti.

Fonte: http://strada.federciclismo.it

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email