Sierra e Bertizzolo al Toscana

Una breve gara a tappe in Italia negli obiettivi dell'Astana Women's Team
Le corse italiane sono sempre un appuntamento molto sentito per l'Astana Women's Team ed il Giro della Toscana non può ovviamente essere da meno. La gara arriva quest'anno alla sua ventiquattresima edizione ed il percorso è quello già ben collaudato negli ultimi anni.

Si inizierà con il breve prologo a cronometro di Campi Bisenzio, quindi ci sarà la tappa di Segromigno in Piano con la possibilità di assistere ad una volata ristretta o ad attacchi nel finale, infine la frazione più impegnativa con arrivo a Capannori e due passaggi sulla salita di Valgiano.

La formazione dell'Astana Women's Team per questa breve gara a tappe sarà incentrata attorno ad Arlenis Sierra e Sofia Bertizzolo, due atlete che hanno messo in mostra una buona condizione fisica al Boels Ladies Tour e che hanno entrambe il potenziale per puntare a risultati importanti sia nelle singole tappe che in in classifica generale.

Da seguire anche le prestazioni in crescita della giovane bolzanina Elena Pirrone mentre a completare la squadra ci saranno atlete che proveranno a mettersi a disposizione delle compagne e al tempo stesso proveranno a migliorare il loro stato di forma in vista dei Campionati del Mondo: si tratta della colombiana Liliana Moreno, delle kazake Natalya Saifutdinova e Amiliya Iskakova e della cubana Jeidy Pradera

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email