Astana, tre atlete ai giochi asiatici

Paternoster e Alzini saranno invece agli Europei U23 su Pista
Terminata una non molto fortunata trasferta al Ladies Tour of Norway, alcune atlete dell'Astana Women's Team si apprestano ad affrontare impegni con le relative squadre nazionali in questa settimana.


In Indonesia è in corso la diciottesima edizione dei Giochi Asiatici, una rassegna quadriennale molto sentita e che vede anche il Kazakistan tra le nazioni partecipanti: le prove ciclistiche si disputeranno nella zona di Subang, mercoledì ci sarà la gara su strada femminile su un tracciato di 104.4 chilometri, venerdì sarà invece la volta della cronometro che misurerà 18.7 chilometri.

Per l'occasione, i tecnici della nazionale del Kazakistan hanno convocato tutte e tre le atlete dell'organico dell'Astana Women's Team. L'unica ad aver già partecipato in passato ai Giochi Asiatici è Natalya Saifutdinova che nel 2010 a Guangzhou aveva sfiorato il podio chiudendo al quarto posto: Saifutdinova tenterà di nuovo di agguantare una medaglia nella prova in linea assieme a Makhabbat Umutzhanova, mentre Amiliya Iskakova disputerà la prova a cronometro.

Impegno con la nazionale anche per Letizia Paternoster e Martina Alzini che cercheranno di regalare altre medaglie all'Italia ai Campionati Europei su Pista Under 23: le possibilità saranno sicuramente buone dopo quanto di ottimo fatto vedere nella recente rassegna continentale per la categoria élite. Le gare si svolgeranno al velodromo di Aigle in Svizzera dal 21 al 26 agosto.

Zulfia Zabirova con la selezione del Kazakistan per i Giochi Asiatici

 

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email