Paternoster bronzo Europeo nell'Omnium

L'azzurra, al primo anno nella categoria, conquista un terzo posto di grande valore alle spalle di due campionesse come Wild e Archibald. Sesto posto e record italiano per Miriam Vece nei 500 metri. Scartezzini e Lamon settimi nel Madison.

Il penultimo giorno dei Campionati Europei pista ci regala la conferma del talento di Letizia Paternoster, bronzo nell'Omnium in una competizione complessa, che è vissuta in una lotta senza esclusione di colpi tra due grandissime campionesse come Kiesten Wild e Katie Archibald, rispettivamente prima e seconda alla fine. "Non posso credere di essere riuscita a vincere un bronzo in questa disciplina al primo anno nella categoria superiore. E' per me un onore aver gareggiato contro campionesse come la Wild e la Archibald. Questa specialità mi è sempre piaciuta" - dice l'azzurra.

Link alla news completa a cura di ufficio comunicazione:
https://magliaazzurra.federciclismo.it/it/article/2018/08/06/europei-pista-paternoster-bronzo-regale-nellomnium/45f9060d-343d-4b3a-9874-cde40a5f6ae3/

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email