GP of Moscow: nell’Omnium impera Balsamo. Paternoster è terza.

Nell’Omnium ⅔ del palco di Mosca è rosa-azzurro. L’irraggiungibile Elisa Balsamo (G.S. Fiamme Oro), prima, e la compagna Letizia Paternoster (G.S. Fiamme Azzurre), terza, circondano la bielorussa Ina Savenka.

30 maggio 2018 - La prima giornata del Grand Prix of Moscow, gara internazionale di classe 1 in programma dal 30 maggio all'1 giugno, è già uno spettacolo rosa-azzurro. Nell’Omnium, firma il gradino più alto del podio la cuneese Elisa Balsamo (G.S. Fiamme Oro), che con 120 punti confina la bielorussa Ina Savenka al secondo step con 116. La segue a ruota la diciannovenne trentina Letizia Paternoster (G.S. Fiamme Azzurre), terza con 113 punti.

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Foto da federciclismo.it

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email