Spratt si aggiudica il GP SwissEver Cham-Hagendorn, Arianna Fidanza regola il gruppo

L’australiana Amanda Spratt, dopo il WWT Emakumeen XXXI Bira, si prende in azione solitaria il GP SwissEver Cham-Hagendorn. La bergamasca Arianna Fidanza vince la volata del gruppo inseguitrice davanti alla svizzera Desiree Ehrler. Chiudono nella top10 anche Lara Vieceli, sesta, e la neo-élite Greta Marturano, nona.

27 maggio 2018 - Amanda Spratt (Mitchelton-Scott), dopo aver eroicamente primeggiato al WWT Emakumeen XXXI. Bira, è ancora splendente al GP di SwissEver Cham-Hagendorn.
I 111,6 chilometri dell’appuntamento UCI di classe 1.2, percorsi sul circuito del cantone svizzero di Zugo, vedono vittoriosa l’australiana che taglia il traguardo in 2h 54' 50". Con un ritardo di 29", Arianna Fidanza (Eurotarget-Bianchi-Vitasana) è seconda davanti all’elvetica Desiree Ehrler (Maaslandster Intern.WCT).

Tra le prime dieci arrivano altre due italiane: Lara Vieceli (Astana Women’s Team), sesta, e Greta Marturano (S.C. Michela Fanini), nona.

ORDINE DI ARRIVO
1. SPRATT Amanda (AUS) Mitchelton-Scott - 111 km in 2h54'50" (media 38,2 km/h)
2. FIDANZA Arianna (ITA) Eurotarget-Bianchi-Vitasana a +29"
3. EHRLER Désirée (SUI) Maaslandster Intern. WCT
4. ADRIAN Vera (NAM) RE/MAX Cycling Team
5. ZIMMERMANN Meret (SUI) Swiss Cycling National Team
6. VIECELI Lara (ITA) Astana Women's Team
7. VAN NECK Melissa (RTC) Team Dukla Praha Women
8. WEISS Martina (SUI) RE/MAX Cycling Team
9. MARTURANO Greta (ITA) S.C. Michela Fanini
10. JAMIESON Amanda (NZL) Maaslandster Intern. WCT

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Autore
Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email