Chiara Teocchi a 54” dal podio di Albstadt

La Campionessa Italiana ed Europea di ciclocross Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) ha sfiorato il podio nella prova di Coppa del Mondo Mercedes-Benz UCI Mountain Bike di Albstadt. Cicliste.eu le ha chiesto le sue impressioni e i prossimi obiettivi.

22 maggio 2018 - Chiara Teocchi è stata la prima delle tre italiane ad aver tagliato il traguardo del tracciato di Albstadt, in Germania, nella gara Under 23 di domenica scorsa, valida come terza prova di Coppa del Mondo Mercedes-Benz UCI Mountain Bike. Per la ventiduenne bergamasca del Team Bianchi Countervail, un podio sfiorato per un soffio, una quarta posizione che lascia un po’ di amaro in bocca, ma che certo non scoraggia, anzi….

Com’era il percorso e quali sono state le difficoltà?
Quello di Albstadt è stato un percorso tosto... salite da spingere il rapporto e discese super scivolose per il fango.

Hai sfiorato di un soffio il podio. Ti aspettavi questo risultato?
È sempre difficile prima di una gara pensare al risultato finale, giustamente un atleta si prefissa degli obiettivi e per me Albstadt era uno di quelli. Sono un pelo rammaricata perché sono arrivata a 50 secondi dal podio ma va bene così vuol dire che lavorerò ancora più sodo per conquistarlo!

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
Ora domenica prossima ci sarà la Coppa del Mondo a Nove Mesto dove cercherò di dare ancora il mio meglio. Poi a giugno ci sarà un periodo durante il quale cercherò di ricaricare le batterie e preparare le gare di luglio.

Occhi puntati quindi sul 4° evento nel calendario di Coppa del Mondo, in Repubblica Ceca a Nove Mesto, il prossimo fine settimana dal 25 al 27 maggio. I nostri complimenti a Chiara e il nostro in bocca al lupo per i suoi prossimi appuntamenti!

Ilenia Milanese
cicliste.eu
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Foto di Michele Mondini

Autore
Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email