A Schiavonia si impongono Ciabocco, Patuelli, Sernissi e Jerentina

Conquistano il 10° Memorial "Diego & Stefano Trovò" l’esordiente Eleonora Ciabocco, l’allieva Alessia Patuelli, la junior Gemma Sernissi e l’elite Katja Jerentina
Schiavonia d’Este (PD), 2 aprile 2018 - Il lunedì dell’Angelo della Bassa Padovana ha preso vita grazie a più di 400 atlete al via per il 10° Memorial "Diego & Stefano Trovò" a Schiavonia D’Este, piccola località tra le città murate di Este e Monselice.Sotto il sole splendente che ha illuminato l’intera giornata che l’A.S.D. Velo Club Ivo Masola e Gabriele Sella ha dedicato al ciclismo femminile, si sono date battaglia le categorie Esordienti, Allieve e Donne Open.


ESORDIENTI
Ad aprire le danze alle ore 9:30 sono state proprio le più giovani, che hanno gareggiato ripetendo 8 volte un circuito pianeggiante di 3,3 km. Dopo una gara che ha visto protagonista Stella Greco (Valcar PBM) con una serie di attacchi sferrati al gruppo, al traguardo dei 26,4 km, si è presentata una fuga di cinque atlete che allo sprint ha visto imporsi la Campionessa d’Italia ciclocross Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) su Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power) - seconda, Federica Venturelli (Gs Cicli Fiorin) - terza e Francesca Pellegrini (Valcar PBM) - quarta. A regolare il gruppo di inseguitrici è la Top Girls Fassa Bortolo, Elisa De Vallier.

ORDINE DI ARRIVO ESORDIENTI - percorso di 26,4 km
1. Ciabocco Eleonora (Team Di Federico Pink) in 00:46:34
2. Sanfilippo Martina (Rodman Pink Power)
3. Venturelli Federica (Gs Cicli Fiorin)
4. Pellegrini Francesca (Valcar PBM)
5. De Vallier Elisa (Top Girls- Fassa Bortolo) a +00:13
6. Raimondi Giulia (VO2 Team Pink)
7. Cornale Caterina (Ciclismo Insieme)
8. Colombaccio Martina (Pol. San Marinese)
9. Locatelli Camilla (Valcar PBM)
10. Greco Stella (Valcar PBM)


ALLIEVE
Alle ore 11:00 è stato il turno delle allieve che hanno affrontato il circuito di 3,3 km per 15 volte. I 49,5 km sono stati il palco di Lucrezia Noemi Eremita (Team Di Federico Blue), la solista fino a 5 km dall’arrivo, quando è stata riassorbita dal gruppo. Nella volata a ranghi compatti ad imporsi è stata Alessia Patuelli (Re artù Factory Team), seguita da Eleonora Camilla Gasparrini (Rodman Pink Power) e Greta Bonazzoli (VO2 Team Pink).

ORDINE DI ARRIVO ALLIEVE - percorso di 49,5 km
1. Patuelli Alessia (Re Artù Factory Team) in 1:20:57
2. Gasparrini Eleonora Camilla (Rodman Pink Power)
3. Bonazzoli Greta (VO2 Team Pink)
4. Tebaldi Greta (Eurotarget-Bianchi-Vitasana)
5. Tonelli Elisa (Team Femminile Trentino)
6. Fiscarelli Ylenia (Gs Cicli Fiorin)
7. Michieletto Vanessa (Libertas Scorzè)
8. Bortolotti Silvia (VO2 Team Pink)
9. Truc Sylvie (Racconigi Cycling Team)
10. Locatelli Rebecca (Valcar PBM)

OPEN
Partenza nel pomeriggio, invece, per le Open che hanno percorso in tutto 82,6 km distribuiti in un primo circuito di 9,1 km affrontato 8 volte e una seconda parte in linea di 9,8 km.
Ad insaporire la gara dopo circa 40 km sono state Gemma Sernissi (Team Zhiraf Guerciotti Selle Italia), Vania Canvelli (Top Girls Fassa Bortolo), Katja Jerentina (Servetto Stradalli Alurecycling), Arianna Fidanza (Eurotarget Bianchi), Elisa Dalla Valle (Sc Michela Fanini), Marzia Salton Basei (Conceria Zabri Fanini), Asja Paladin (Valcar PBM), Anastasia Carbonari (Born to Win), riprese poi dal gruppo.
È stato, infine, il duetto composto dalla veneta Paladin e dalla slovena Jerentina a compiere l’azione finale, sferrando il loro attacco nell’ultimo chilometro. Prima al traguardo è proprio la slovena della Servetto Stradalli, che ha la meglio sulla blu-fucsia.
A seguirle la bergamasca Arianna Fidanza che conquista il terzo gradino del podio imponendosi sul gruppo.
Tra le Junior la prima a tagliare il traguardo è Gemma Sernissi (Zhiraf Guerciotti) - ottava assoluta, seguita dalla compagna di squadra Vittoria Guazzini - decima e Gloria Scarsi (Team PBM).

ORDINE DI ARRIVO OPEN - percorso di 81,9 km
1. Jerentina Katja (Servetto Stradalli Arurecycling) in 2:02:40
2. Paladin Asja (Valcar PBM)
3. Fidanza Arianna (Eurotarget-Bianchi-Vitasana) a +01:10
4. Carbonari Anastasia (Born to Win)
5. Canvelli Vania (Top Girls-Fassa Bortolo)
6. Dalla Valle Elisa (Sc Michela Fanini)
7. Salton Basei Marzia (Conceria Zabri - Fanini)
8. Sernissi Gemma (Zhiraf Guerciotti)
9. Fidanza Martina (Eurotarget-Bianchi-Vitasana)
10. Guazzini Vittoria (Zhiraf Guerciotti)

ORDINE DI ARRIVO JUNIOR
1. Sernissi Gemma (Zhiraf Guerciotti)
2. Guazzini Vittoria (Zhiraf Guerciotti)
3. Scarsi Gloria (Valcar PBM)
4. Zanardi Silvia (VO2 Team Pink)
5. Zanetti Emanuela (Gauss Team)
6. Valvason Alessia (Team Lady Zuliani)
7. Bariani Giorgia (Team Wilier - Breganze)
8. Zaninelli Veronica (GS Mendelspeck)
9. Vettorello Giorgia (UC Conscio - Pedale del Sile)
10. Collinelli Sofia (VO2 Team Pink)

Ilenia Milanese
cicliste.eu
Foto di Alessandro Billiani

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email