Doppietta Valcar con Fede e Zanettin sui podi del G.P. Crevoisier

Splendono le atlete blu-fucsia all’appuntamento elvetico del G.P. Crevoisier.
Sul secondo gradino del podio la junior Nicole Fede e l’élite Chiara Zanettin, ma lasciano il segno nelle due top 10 anche Beatrice Rosa, Valentina Iaccheri e Dalia Muccioli.

 

29 marzo 2018 - Si è tenuto domenica 25 marzo a Les Genevez in Svizzera il G.P. Crevoisier, con una competizione riservata alle categorie femminili Under 19 ed Élite che si sono sfidate su un circuito di 15 chilometri, dei quali gli ultimi 2 in salita.Quattro i giri compiuti dalle Under 19, che, dopo parecchie fughe, si sono presentate al traguardo in un gruppo compatto e si sono date battaglia agli ultimi chilometri sulla salita finale.


Ad avere la meglio è stata l’elvetica Noemi Rüegg (Akros Renfer), seguita da Nicole Fede (Team Valcar PBM) che ha conquistato il secondo gradino del podio anticipando un’altra atleta di casa Mélissa Rouiller (VC Echallens). Ai piedi del podio ancora tre italiane: le due blu-fucsia Beatrice Rosa e Valentina Iaccheri - rispettivamente quarta e quinta al traguardo - e Martina Andrea Marchetto (Montreux-Rennax Cyclisme) - sesta.Hanno proseguito per un altro giro di circuito, invece, le Élite ed è stata la blu-fucsia Asja Paladin a tentare l’azione, sferrando un attacco annullato però a circa 500 metri dall’arrivo.

Come per le Under, al traguardo si è presentato un gruppo a ranghi compatti e allo sprint l’ha spuntata la vietnamita Thi That Nguyen (Centre Mondial du Cyclisme) su Chiara Zanettin (Team Valcar PBM) e Marlen Reusser (Radverein Ersigen / Team Schaller). Nella Top 10 ancora una Valcar, Dalia Muccioli che ha chiuso in nona posizione.

Buonissimi risultati per le ragazze del team Valcar PBM, che esprime la sua soddisfazione con le dichiarazioni del giovane direttore sportivo Matteo Filipponi: «Sono contento dei risultati perché, nonostante sia stata la seconda gara della stagione (dopo Cittiglio, dove nel finale con delle cadute siamo stati un po’ sfortunati) abbiamo dimostrato di aver fatto un buon lavoro invernale. Questi primi piazzamenti all’estero danno morale alle ragazze e buona visibilità al team.»

ORDINE DI ARRIVO UNDER 19
1. Rüegg Noemi (SUI) Akros Renfer in 1:33:01
2. Fede Nicole (ITA) Team Valcar PBM
3. Rouiller Mélissa (SUI) VC Echallens
4. Rosa Beatrice (ITA) Team Valcar PBM
5. Iaccheri Valentina (ITA) Team Valcar PBM
6. Marchetto Martina Andrea (ITA) Montreux-Rennax Cyclisme
7. Stehli Lara (SUI) RMV Cham-Hagendorn
8. Roy Camille (SUI) Cimes Cycle
9. Cottier Lucie (SUI) VC Echallens

ORDINE DI ARRIVO ÉLITE 
1. Nguyen Thi That (VIE) Centre Mondial du Cyclisme in 1:55:35
2. Zanettin Chiara (ITA) Team Valcar PBM
3. Reusser Marlen (CH) Radverein Ersigen/Team Schaller 
4. Strappazzon Marine (FRA) VC Morteau Montbenoit
5. Perizzolo-pointet Virginie (SUI) Cogeas Compressport Cycling Team 
6. Adrian Vera (NAM) Re/Max cycling team
7. Allin Pauline (FRA) Apoge Cycliste Team U Cube 17
8. Devaux Marceline (FRA) VC Morteau Montbenoit
9. Muccioli Dalia (ITA) Team Valcar PBM
10. Schweizer Doris (SUI) Team Virtu Cycling Frauen

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Foto di Matteo Filipponi

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email