Mondiali su Pista: che bottino il bronzo del quartetto!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Apeldoooron, 1 marzo 2017 - Si conclude la seconda giornata con un ottimo bottino per le azzurre: un terzo posto sognato e conquistato dalle ragazze di Dino Salvoldi con un crono di 4:20.202.
Al via nella prima prova un quartetto leggermente diverso da quello presentato nelle qualifiche: Simona Frapporti é stata infatti sostituita sia nella prima prova che nella finale per il bronzo da Silvia Valsecchi (Bepink).



Le azzurre hanno dovuto chinarsi alla forte formazione britannica che le ha precedute per pochi secondi, proiettandole verso la finale per la medaglia di bronzo. Terzo gradino del podio conquistato dunque contro la rispettabilissima firmazione canadese che nel turno precedente era stata eliminata dalle statunitensi, poi riconfermate campionesse del mondo nella disciplina con un fantastico 4:15.669.
Veramente ottima la prestazione del quartetto azzurro, un mix travesperienza e grinta giovanile.

Domani intanto si prepara a scendere in pista Elisa Balsamo, giovane promessa del ciclismo italiano. La ventunenne cuneese affronterá l’omnium, disciplina assai complessa da gestire e composta da quattro prove. Due di queste, lo scratch e la tempo race, verranno disputate dalla portacolori della Valcar PBM nel programma mattutino, mentre le seconde due prove (eliminazione e la decisiva corsa a punti) caratterizzeranno la seconda parte di programma, ripresa dalle telecamere di Eurosport in diretta dalle 19:30.

Gloria Manzoni

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag