Esordienti e Allieve show a Corridonia

Esordienti e Allieve show a Corridonia

Più che positivo il consuntivo finale del Memorial Orlando Santucci a Corridonia che ha ritrovato per il terzo anno di fila il “circus” interregionale del Trofeo Rosa con la presenza delle migliori donne esordienti e allieve da diverse regioni d’Italia.

Una manifestazione fortemente voluta dal Club Ciclistico Corridonia (con la regia di Mario Cartechini e Orlando Vecchioni) che ha lavorato ininterrottamente nel curare ogni dettaglio, nonostante le problematiche della vigilia legate all’alluvione che aveva colpito l’Emilia Romagna, impedendo ad un cospicuo numero di cicliste e società di scendere nelle Marche.

Il percorso piatto e veloce, sulle strade della zona industriale di Corridonia, non ha favorito certamente la selezione e l’epilogo in volata, in tutte e due le corse, è stato inevitabile.

Al fotofinish si è risolta la contesa tra le donne allieve con Sara Spinelli (Ciclistica San Miniato – Santa Croce) che ha regolato Maria Acuti (Gioca in Bici-Oglio Po) e Maddalena Simeoni (Gioca in Bici-Oglio Po). Anna Bonassi (Mazzano Asd) ha fatto suo lo sprint tra le donne esordienti relegando sui restanti gradini del podio Jolanda Sambi (Calderara STM Riduttori) e Vivienne Cassata (Busto Garolfo), nel medesimo gruppo la quarta piazza assoluta è valsa la vittoria tra le ragazze di primo anno a Giulia Lombardi (SC Cesano Maderno).

Alla presenza di Anna Menghi (consigliere della Regione Marche), Matteo Grassetti (assessore allo sport per il comune di Corridonia), Lino Secchi (presidente regionale FCI Marche), Massimo Romanelli (vice presidente regionale FCI Marche), Fabio Romagnoli (delegato Coni Macerata), Stefano Vitellozzi (tecnico regionale FCI Marche), Carlo Pasqualini (presidente del comitato provinciale FCI Macerata), Francesco Baldoni (consigliere del comitato provinciale FCI Macerata), Marco Lelli (presidente del comitato provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo), Davide Fabbri e Roberto Elefante (coordinatori del challenge Trofeo Rosa) si sono svolte le premiazioni nelle quali si sono avvicendate sul palco le neo campionesse regionali FCI Marche Eva Zandri (Team Di Federico) tra le allieve, Julia Giacobbi (Costruzioni e Ambiente MG K Vis) tra le esordienti secondo anno e Letizia Esposto Giovannelli (Bicifestival) tra le esordienti primo anno, unitamente alle nuove leader del Trofeo Rosa: Maria Acuti tra le donne allieve, Anna Bonassi tra le esordienti secondo anno ed Emma Cocca tra le esordienti primo anno.

Ad amplificare lo spettacolo delle ragazze, è seguito quello offerto dai giovanissimi di età compresa tra i 7 e i 12 anni con la SC Potentia-Rinascita regina sia della classifica dei migliori piazzamenti individuali che per il numero di partecipanti (premio, quest’ultimo, ceduto amichevolmente al Gruppo Sportivo Pianello).

Fatica ripagata dagli organizzatori complice anche il ritorno del sole e di una giornata dal sapore quasi estivo: “Con l'occasione abbiamo voluto ricordare non solo il nostro padre co-fondatore Orlando Santucci – ha spiegato Mario Cartechini a nome di tutto il Club Ciclistico Corridonia – ma anche una persona veramente molto meritoria che era Mario Farroni ed era un atto dovuto di fronte a un grande appassionato di ciclismo molto vicino alla nostra associazione. Abbiamo accolto un numero di partecipanti inferiore alle attese perché l’alluvione dell’Emilia Romagna ha condizionato in negativo gli spostamenti di alcune squadre. Questa manifestazione è stata l’ultima del 2023 ma per il prossimo anno stiamo lavorando con l’amministrazione comunale e la Federazione Ciclistica Italiana per cercare di riportare una prova di Coppa del Mondo di paraciclismo”.

Lino Secchi: “Siamo molto grati al Club Ciclistico Corridonia per l’attenzione che riserva al movimento femminile e questo aggiunge ancora più valore alla sinergia con il Trofeo Rosa in cui il nostro comitato regionale è sempre presente da 15 anni, per un progetto che si è allargato alla Lombardia e all’Abruzzo in questo 2023. Nonostante il dramma dell’alluvione nella vicina Emilia Romagna, momento che abbiamo ricordato con il minuto di raccoglimento prima della partenza, abbiamo avuto qui a Corridonia un numero ragguardevole di partecipanti che è sempre il lato positivo di questa manifestazione”.

Fabio Romagnoli: “Corridonia è sempre in prima fila con l’attività giovanile e c’è voglia di fare sport in maniera importante soprattutto verso i giovani. Se penso a quanto accaduto in Emilia Romagna con l’alluvione, lo sport è il modo per far ripartire la società ed uscire dalle situazioni critiche che la nostra vita ci pone di fronte”.

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI PRIMO ANNO
1° Giulia Lombardi (SC Cesano Maderno)
2° Viola Zambelli (Biesse Carrera)
3° Emma Cocca (Mazzano Asd)
4° Giulia Bani (Gioca in Bici-Oglio Po)
5° Isabel Di Sciuva (Cicli Fiorin)
6° Elena Geppi (UC Donoratico)
7° Nina Marinini (Biesse Carrera)
8° Letizia Esposto Giovannelli (Bicifestival)
9° Teodora Castelli (Bicifestival)
10° Adua Ghidini (Mazzano Asd)
11° Nicole Navazio (Busto Garolfo)
12° Martina Pignato (Bicifestival)
13° Linda Traversi (UC Donoratico)
14° Chiara Leo (Galbiati Cicli Sport Esercito)
15° Greta Masini (Bicifestival)
16° Greta Proverbio (Ciclistica San Miniato-Santa Croce)
17° Rachele Formica (Calderara Stm Riduttori)
18° Aurora Colombo (Cicli Fiorin Cycling Team)
19° Giulia Grillo (UC Città di Castello)
20° Marzia Bersellini (Gioca in Bici-Oglio Po)

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI SECONDO ANNO
1° Anna Bonassi (Mazzano Asd)
2° Jolanda Sambi (Calderara Stm Riduttori)
3° Vivienne Cassata (Busto Garolfo)
4° Irene Ferrari (Gioca in Bici-Oglio Po)
5° Greta Bordin (Cicli Fiorin)
6° Alessia Zanetti (Mazzano Asd)
7° Ginevra Bacci (Ciclistica San Miniato-Santa Croce)
8° Giulia Dollaku (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
9° Melania Tenca (Biesse – Carrera)
10° Vivian Micheloni (Bicifestival)
11° Asia Vanuzzo (Bicifestival)
12° Luisa Antea Boldini (Busto Garolfo)
13° Aurora Masi (Zhiraf Guerciotti Toscano)
14° Linda Zoffoli (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica)
15° Beatrice Naturani (Biesse Carrera)
16° Sofia Anna Caterini (Team Di Federico)
17° Julia Giacobbi (Costruzioni e Ambiente MG K-Vis)
18° Elisa Ricci (Biesse Carrera)
19° Anna Mucciarini (AC Serramazzoni)
20° Ilaria Romoli (Zhiraf Guerciotti Toscano)

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE DONNE
1° Sara Spinelli (Ciclistica San Miniato-Santa Croce)
2° Maria Acuti (Gioca in Bici-Oglio Po)
3° Maddalena Simeoni (Ciclistica San Miniato-Santa Croce)
4° Giulia Staricco Costa (SC Cesano Maderno)
5° Romina Evelin Di Sciuva (Cicli Fiorin)
6° Giulia Erja Bianchi (Biesse Carrera)
7° Giulia Calderini (UC Città di Castello)
8° Margot Buldrini (Bicifestival)
9° Anna Colombo (SC Cesano Maderno)
10° Martina Conti (Pedale Azzurro Rinascita)
11° Melania Minichino (Vangi Ladies Cycling Team)
12° Nicoletta Berni (Zhiraf Guerciotti Toscano)
13° Eva Zandri (Team Di Federico)
14° Sofia Delle Fontane (Vangi Ladies Cycling Team)
15° Elena De Laurentiis (Team Di Federico)
16° Ginevra Di Girolamo (Racing Team Fanelli)
17° Rebecca Fiscarelli (Cicli Fiorin Cycling Team)
18° Elisa Corradetti (Team Di Federico)
19° Asia Zanardini (Biesse Carrera)
20° Angelica Coluccini (Racing Team Fanelli)

Credit fotografico Lanfranco Passarini

 

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles