UCI XCR World Champions 2017: Il primo titolo iridato alla Svizzera

Determinate azzurre & azzurri impegnati nel Team Realy, che chiudono in sesta posizione a soli 10" dal podio.
Una gara combattuta e incerta fino all’ultimo quella del Team Realy ai Mondiali MTB in Australia di stamattina, conclusasi con una spicciolata di secondi di distacco tra i migliori team. È la fenomenale squadra elvetica a conquistare il primo titolo, chiudendo la staffetta in 1h05’08”. Dopo gli svizzeri, a 24” i danesi con Andreassen che anticipa in volata il francese Ganier. A seguire Gran Bretagna e Stati Uniti, rispettivamente in quarta e quinta posizione. Sesti gli azzurri con con Nadir Colledani che taglia il traguardo ad appena 10” dal podio.

Bella la gara del team azzurro - composto da Luca Braidot, Jury Zanotti, Eva Lechner, Martina Berta e Nadir Colledani - che ce l’ha messa tutta. A penalizzarla solo qualche rallentamento nelle fasi di sorpasso nei single-track e la caduta di Martina, che mostra in un post sulla sua pagina Facebook la sua delusione e ringrazia i suoi compagni.

“La foto dice tutto... dispiaciuta per la mia caduta di oggi ma chiudiamo comunque in 6 posizione! Grazie ai miei compagni di staffetta, a tutti gli altri ragazzi della nazionale e a tutto lo staff per il sostegno.. siamo un bel gruppo, oggi l'abbiamo dimostrato, ed è fantastico poter contare su di voi sempre, nel bene e nel male! Grazie❤️”

ORDINE DI ARRIVO TEAM RELAY

1. SVIZZERA (Colombo Filippo – Mu, Roth Joel – Mj, Frei Sina – Wu, Neff Jolanda – We, Schurter Nino - Me) in 1h05’08”
2. DANIMARCA (Carstensen Sebastian Fini – Mu, Andersen Alexander Young – Mj, Langvad Annika – We, Degn Malene – Wu, Andreassen Simon - Mu) a 24”
3. FRANCIA (Sarrou Jordan – Me, Azzaro Mathis – Mj, Ferrand Prevot Pauline – We, Gerault Lena – Wu, Perrin Ganier Neilo - Mu) a 24”
4. GRAN BRETAGNA (Clacherty Frazer – Mu, Orr Cameron – Mj, Richards Evie – Wu, Last Annie – We, Ferguson Grant - Me 1993) a 30”
5. STATI UNITI (Blevins Christopher – Mu, Courtney Kate – Wu, Vermaerke Kevin – Mj, Davison Lea – We, Grotts Howard - Me) a 32”
6. ITALIA (Braidot Luca – Me, Zanotti Juri – Mj, Lechner Eva – We, Berta Martina – Wu, Colledani Nadir - Mu) a 34”
7. GERMANIA (Brandl Maximilian – Mu, Meier Tim – Mj, Koch Franziska – Wj, Spitz Sabine – We, Fumic Manuel - Me) a 1’45”
8. NUOVA ZELANDA (Gaze Samuel – Mu, Cruise Eden – Mj, Manchester Jessica – Wj, Sheppard Samara - We) a 2’23”
9. UNGHERIA (Dina Marton – Mu, Fetter Erik – Mj, Benko Barbara – We, Buzsaki Virag – Wj, Valter Attila - Mu) a 2’46”
10. CANADA (Disera Peter – Mu, Gagne Raphael – Me, Jones Holden – Mj, Pendrel Catharine – We, Tremblay Anne Julie - Wu) a 2’50”

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Ph: Podio//Facebook “UCI Mountani Bike”

Ph: Martina Berta//http://www.kenophotographie.com
Ph: Team azzurro//federciclismo.it

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email