mondositiscommesse

Tour de France Femminile: 1.029 chilometri, pavè e tante salite

Tour de France Femminile: 1.029 chilometri, pavè e tante salite

Il percorso del Tour de France Femminile è stato annunciato questa mattina a Parigi dagli organizzatori ASO con la presentazione delle 8 tappe in programma.
Il Tour de France Femminile misura 1.029 chilometri e comprende tappe di montagna consecutive, due tappe miste, una tappa piena di settori sterrati e quattro tappe pianeggianti che potrebbero concludersi con volate di gruppo o vittorie in fuga.

La presentazione del percorso al Palais des Congrès ha visto la partecipazione di una folla di 3.000 persone, tra cui le squadre e le cicliste del WorldTour femminile.
La prima tappa inizierà a Parigi il 24 luglio 2022 e si concluderà il 31 luglio con una tappa di montagna in cima a La Planche des Belles Filles.

il percorso è stata presentato da Marion Rousse, recentemente nominata direttrice del Tour de France Femminile, e Christian Prudhomme dell'ASO. Zwift è il title sponsor della manifestazione.

La precedente edizione del Tour de France femminile si è conclusa nel 1989 e, mentre l'ASO ha continuato a organizzare gare femminili di un giorno, come La Flèche Wallonne, Liège-Bastogne-Liège, La Course e la Parigi-Roubaix inaugurale (nel 2021), il ciclismo femminile non era stato più incluso come parte del Tour de France ufficiale negli ultimi 30 anni.

"La sfida non è stata creare una gara, ma creare una gara che duri, che sia sostenibile per i prossimi 100 anni", ha affermato Prudhomme.

"Il ciclismo femminile si è evoluto anno dopo anno ed è un onore farne parte", ha detto Rousse.

Inizieranno dai piedi della Torre Eiffel per concluderse agli Champs-Élysées, ormai parte della mitologia del Tour. Saliranno il Ballon d'Alsace, che nel 1905 divenne il primo passo riconosciuto a figurare nella "grande randonnée" tanto amata dal fondatore del Tour Henri Desgrange e in cima al quale si erge un memoriale che ricorda l'impresa del suo primo conquistatore, René Pottier. La tappa finale sarà nel punto più alto di La Planche des Belles Filles".

La corsa inizia con una tappa di 82 km intorno a Parigi, con partenza dalla Torre Eiffel e arrivo sugli Champs Elysées con una tappa che molto probabilmente si concluderà con uno sprint che assegnerà la prima maglia gialla della corsa.

La seconda tappa va da Meaux a Provins con una corsa di 135 km che potrebbe vedere il cambio della generale dopo una salita in falso piano fino al traguardo.

La tappa successiva vede la gara avventurarsi su un terreno più adatto alle scalatrici con cinque salite prima dell'arrivo finale in salita a Epernay. I corridori affronteranno la salita del traguardo due volte durante la tappa di 133 km, con tratti al 12% della Côte de Mutigny inseriti prima dell'arrivo di Epernay.

La quarta tappa di 126 km sarà probabilmente decisiva nella corsa per la maglia gialla con sei salite e quattro sezioni di strade sterrate negli ultimi 60 km che portano da Troyes a Bar-sur-Aube.

La quinta tappa da Bar-le-Duc a Saint-die-des-Vosges è la tappa più lunga della corsa con 175 km di strade ondulate e tre salite prima di un probabile sprint di gruppo ridotto.

La sesta tappa di 128 km da Saint-die-des-Vosges a Rosheim dovrebbe essere ben bilanciata sia per i velocisti sia per una fuga, con l'arrivo in piano dopo quattro salite. L'ultima delle salite, la Côte de Boersch, con tratti di oltre il 6%, potrebbe fornire il trampolino di lancio perfetto per attacchi.

Gli ultimi due giorni decideranno la gara con l'arrivo in montagna. La prima delle due tappe vedrà il gruppo affrontare tre importanti salite, tra cui il Grand Ballon di 13,5 km al 6,7% prima di una discesa verso il traguardo di Le Markstein. La tappa prevede anche le salite del Petit Ballon (9,3 km, 8,1 per cento) e del Col du Platzerwasel (7,1 km, 8,3 per cento) e sarà una delle tappe più dure dell'intera competizione.

La tappa finale, tuttavia, è la tappa regina e vede le cicliste uscire da Lure e dirigersi verso La Super Planche des Belles Filles. La tappa di 123 km prevede due salite importanti prima di raggiungere la salita finale che porta al traguardo.

La salita di 7 km alla Super Planche des Belles Filles ha tratti superiori al 20%, finendo sulla sezione sterrata oltre la vetta standard, che è stata presentata per la prima volta nel Tour maschile nel 2019.

Deciderà l'esito finale della corsa e la prima vincitrice del Tour de France Femmes .

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles