Mountain bike: Asia Zontone domina il 14° Trofeo Città Di Livenza

Mountain bike: Asia Zontone domina il 14° Trofeo Città Di Livenza

Gare Visite: 373

Meduna di Livenza (Treviso), Pronostici rispettati domenica 5 settembre in occasione del 14° Trofeo Città di Livenza valido per la terza prova del 33° Trofeo d'Autunno di mountain-bike.
Ad aggiudicarsi la terza tappa del Circuito in provincia di Treviso, che ha come slogan "La Storia Siamo Noi", è la 19enne friulana di Tolmezzo Asia Zontone, rappresentante del sodalizio astigiano, Servetto Makhymo Beltrami.

E' stata una lunga ed intensa giornata di gare che ha visto impegnati oltre 300 atleti sul selettivo circuito di 7 km disegnato da Fabio Coppo tra gli argini e la golena del fiume Livenza e preparata con l’attenta regia della presidente Giusy.

La competizione, articolata in quattro partenze, ha avuto tra le ospiti d'onore l’ex sindaco e attuale parlamentare, Marica Fantuz e la due volte campionessa olimpica Paola Pezzo. Quest'ultima impegnata anche nel ruolo di mamma per istruire il biker esordiente, Patrik.

E' stato netto il successo ottenuto da Zontone giungendo da sola al traguardo del 14° Gp Città di Meduna. Ha preceduto Barbara Osses Hernandez (Calera De Tango).

La competizione, che ha fatto seguito alle tappe di San Donà di Piave (Venezia) e di San Pietro di Feletto (Treviso), si è svolta in un clima di grande festa.

Vincitrice tra le juniores Beatrice Fontana (Rudy Project).

Tra le Allieve la veronese Matilde Turina (Hellas Monteforte);
tra le Esordienti la friulana Ilaria Tambosco (Jam's Bike Buja).
Tra le MasterWoman, Chiara Selva (Spezzotto);

La quarta tappa, che rappresenta il "giro di boa" del 33° Trofeo d'Autunno, è in programma domenica 26 settembre a San Stino di Livenza (Venezia) in occasione del 20° Trofeo Tra Livenza e Malgher organizzato dal Club Mtb La Perla Verde di Eraclea con la regia del consigliere della Federciclismo del Veneto, Giuseppe Clementi di Ivo Roccon e Luciano Martellozzo.
Francesco Coppola

Elite

  1. Asia Zontone (Servetto Makhymo Beltrami) Un in 1h04'19"139;
  2. Barbara Osses Hernandez (Calera De Tango) El a 1'14"649;
  3. Arianna Tavella (Ottavio Zuliani) Un a 5'11"462;
  4. Erica Campagna (Cube Crazy Victoria Bike) Un a 11'29"795;
  5. Catia Carretta (id) El a 19'15"193.

Juniores

  1. Beatrice Fontana (Rudy Project) in 1h07'13"442;
  2. Lisa Canciani (DP66 Giant SMP) a 5"367;
  3. Elisa Rumac (id) a 12"389;
  4. Alessandra Montibeller (Polisportiva Oltrefersina) a 18"962;
  5. Serena Duregon (Rudy Project) a 3'11"098.
Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.

Stampa

Related Articles