mondositiscommesse

Top Girls Fassa Bortolo al Giro per tappe e classifica

Top Girls Fassa Bortolo al Giro per tappe e classifica

Domani, venerdì 2 luglio, scatta da Fossano (CN) il Giro d'Italia Donne che si concluderà a Cormons (GO) l’11 luglio. La Top Girls Fassa Bortolo sarà ai nastri di partenza con Michela Balducci, Giorgia Bariani, Elisa Dalla Valle, Greta Marturano, Debora Silvestri e Giorgia Vettorello.

Silvestri e Marturano sono designate per la classifica generale e le tappe più impegnative, le altre avranno il compito di tenere alti i colori della formazione trevigiana nelle tappe pianeggianti e ondulate.

Si partirà con una cronometro a squadre di 26,7 km alla quale seguiranno altre 9 tappe molto impegnative, tra cui due arrivi in salita (Prato Nevoso la 2° tappa e Monte Matajur la 9° tappa) e una cronoscalata. Ma ci sarà spazio anche per le velocista e le attaccanti, che cercheranno di sfruttare tutte le occasioni che l’organizzazione ha messo a loro disposizione disegnando il percorso.

Lucio Rigato, team manager della formazione trevigiana, presenta così la sua squadra: “Innanzitutto ci tengo a sottolineare quanto siamo felici di poter avere di nuovo con noi Giorgia Bariani, la quale ha dovuto osservare un periodo di riposo a causa di una frattura alla costa nel corso del campionato italiano a cronometro. Giorgia per noi è un’atleta fondamentale e ci sarebbe davvero dispiaciuto non poterla avere con noi. Quest’anno scegliere le ragazze per il Giro non è stato facile ed il merito è tutto loro che hanno saputo metterci in difficoltà fino all’ultimo giorno: abbiamo dovuto fare delle scelte e siamo convinti di aver fatto del nostro meglio per costruire una squadra compatta, forte ed equilibrata. Abbiamo sofferto un po’ dopo l’allenamento in altura, ma siamo certi che al Giro le ragazze sapranno essere protagoniste di ottime prestazioni. Non ci poniamo limiti, il nostro obiettivo sarà fare del nostro meglio ogni singolo giorno cercando di portare a casa il massimo possibile e strada facendo cercheremo di costruire la strategia più funzionale a ciò”.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles