Dalla Colombia e Cuba arrivano Liliana Moreno e Jeidy Pradera

Mentre la squadra si sta preparando per un grande finale di stagione, lo staff tecnico dell'Astana Women's Team è già al lavoro per formare l'organico per il 2018. Negli ultimi giorni la formazione presieduta da Maurizio Fabretto ha messo a segno i primi due colpi di mercato in vista del prossimo anno: si tratta della colombiana Liliana Moreno e della cubana Jeidy Pradera che andranno a rafforzare l'anima latina del gruppo.

La 19enne cubana Jeidy Pradera era già stata aggregata alla squadra per la Vuelta Femenina a Costa Rica dove si era classificata quarta nel prologo: atleta potente e veloce, Pradera deve sicuramente fare tanta esperienza ma ha fatto vedere buone qualità anche su pista dove lo scorso mese di maggio si è aggiudicata la Madison in coppia con Arlenis Sierra alla Copa Cuba de Pista.

Il 2018 sarà il primo anno in Europa anche per la 25enne colombiana Liliana Moreno, senza dubbio una delle atlete più interessanti del continente sudamericano soprattutto quando la strada sale. In carriera Liliana Moreno è stata due volte campionessa del Tour Femenino de Colombia, quest'anno invece alla Vuelta Femenina a Costa Rica ha vinto nettamente la cronoscalata ed ha chiuso seconda in classifica generale a soli 9" da Arlenis Sierra, mentre in patria ha brillato vincendo tra le altre cose la Vuelta a Cundinamarca, la Vuelta a Boyacá e la Clásica Esteban Chaves.

Questo il commento di Liliana Moreno: «Sono molto felice in questo momento: avere l'opportunità di correre per una squadra europea, una molto professionale, è ciò per cui ho lavorato in tutti questi anni; è un sogno che diventa realtà e non voglio sprecare questa grande occasione. Per noi donne il Giro Rosa è la corsa più importante ed impegnativa del calendario, sicuramente mi piacerebbe partecipare e provare a fare bene contro tutte le atlete più forti al mondo. Quest'anno è stato fantastico per me perché ho sempre avuto grande sensazioni e risultati in quasi tutte le corse che ho disputato: adesso punto molto alla Vuelta Femenina a Colombia che si disputerà nel mese di ottobre e che per la prima volta sarà inserita nel calendario internazionale dell'UCI».

Autore
Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email