Gaia Realini, Sara Fiorin, Giulia Rinaldoni ed Elisa Ferri trionfano a Sant’Egidio alla Vibrata

Gaia Realini, Sara Fiorin, Giulia Rinaldoni ed Elisa Ferri trionfano a Sant’Egidio alla Vibrata

Lo spettacolo del ciclocross ha fatto ancora una volta centro in Abruzzo, a Sant’Egidio alla Vibrata, nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19 ma ha messo ancor più in evidenza il rapporto sempre più stretto e radicato tra il movimento ciclistico e il territorio della Val Vibrata.
Il Gran Premio Abmol-Trofeo Cascioli Rent (concessionaria Mercedes Benz-Sirio) ha confermato tutti gli elementi che hanno reso unica questa gara, dagli aspetti tecnici a quelli sportivi, grazie alla partecipazione di oltre 400 ciclocrossisti da quasi tutta Italia che hanno animato a suon di pedalate il giorno della vigilia di Natale.


E’ stata una manifestazione molto bella e significativa con la qualifica di preminente interesse nazionale da parte del Coni, nonostante lo svolgimento in “zona rossa”, messa a punto dall’Abmol Eventi (Gabriele Di Francesco, Ezio e Federico Feriozzi) e dalla Giotti Victoria-Savini Due del team manager Stefano Giuliani, unitamente alla supervisione tecnica di Pasquale Parmegiani per l’allestimento del percorso ricavato sui prati attorno l’impianto sportivo comunale con un tracciato veloce per la presenza di rettilinei in cui si doveva spingere la bici ma non sono mancati alcuni punti tecnici e le curve che hanno spezzato il ritmo.

Unanimi consensi da parte tutti i partecipanti che hanno lodato l’intera macchina organizzativa dell’evento valevole come campionato regionale FCI Abruzzo e terza prova dell’Adriatico Cross Tour 2020-2021 alla presenza di Renato Di Rocco (presidente della Federazione Ciclistica Italiana), Fausto Scotti e Luigi Bielli (commissario tecnico e collaboratore tecnico della nazionale italiana di ciclocross), Emiliano Di Matteo (consigliere Regione Abruzzo), Elicio Romandini e Nunzio Amatucci (sindaco e assessore di Sant’Egidio alla Vibrata), Angelo Panichi (sindaco di Ancarano), Mauro Marrone (presidente FCI Abruzzo), Michele Rubeis (responsabile struttura tecnica fuoristrada FCI Abruzzo) Maurizia Corradetti e Andrea Di Giuseppe (presidente e consigliere del comitato provinciale FCI Teramo) nel corso delle gare e delle premiazioni.

Tra le donne open trionfo di Gaia Realini (Selle Italia Guerciotti) in solitaria davanti ad Alessia Bulleri (Cycling Cafè Racing Team), Sara Fiorin (Cicli Fiorin-Team Gauss) 1° nelle Junior , Benedetta Brafa (Team Bike Terenzi) e Angela Campanari (Team Cingolani).

Allieve: Giulia Rinaldoni (Team Cingolani), Sara Tarallo (Team Bike Terenzi), Barbara Modesti (Bici Adventure Team), Myrtò Mangiaterra (Recanati Bike Team) e Francesca Sorgi (Cicli Fiorin Cycling Team) tra le allieve donne
Esordienti: Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese), Camilla Bezzone (Cicli Fiorin Cycling Team), Romina Di Sciuva (Cicli Fiorin), Alice Pascucci (Team Bramati) e Giada La Cioppa (Cicli Fiorin Cycling Team).

Per le categorie amatoriali, si sono registrati i primati per Ania Bocchini (Team Cingolani) .

I CAMPIONI REGIONALI FCI ABRUZZO CICLOCROSS 2020-2021
Esordienti donne: Giordana Di Lallo (Asd Moreno Di Biase)
Allieve donne: Lorenza Angelucci (Asd Moreno Di Biase)
Master donna: Maria Partenza (Cycling Bro)

Gaia Realini (Selle Italia Guerciotti): “Abbiamo combattuto i primi due giri io ed Alessia Bulleri, poi ho provato ad allungare è andata bene. Le gambe hanno risposto bene e vorrei ancora sfruttare questo periodo di crescita della condizione ancora al meglio. Oggi è mancata la nostra solita battaglia tra me e la mia compagna di squadra Francesca Baroni che non è stata presente qui a Sant’Egidio alla Vibrata, non mancherà l’occasione”.


VIDEO
 (L’Ora del Ciclismo)


(Ultimo Km Ciclismo Abruzzo)



Comunicato Stampa Abmol Eventi

Autore
Author: facebookEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email

Related Articles