Europei pista: Miriam Vece sfiora l'Argento nei 500 metri lanciati per 7 millesimi

Miriam Vece, già bronzo ai mondiali di Berlino 2020 nella specialità (il primo nella storia azzurra), nonché argento europeo tra le U23 nel 2019 e tricolore nella specialità, torna ancora sul podio e si conferma tra le migliori specialiste.
Sulla pista bulgara la ventitreenne di Crema ferma il cronometro sul tempo di 33"726.
Davanti a lei la russa, iridata 2019, Daria Shmeleva. in 32"720, e argento alla connazionale Anastasiia Voinova (due volte campionessa del mondo nella specialità), in 33"719.
Pochi millesimi di secondo separato Miriam dall’argento, segnale evidente che dall’azzurra ci si può aspettare altri successi in futuro.

Daria Shmeleva in 32"720
Anastasiia Voinova in 33"719
Miriam Vece in 33"726

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles