Europeo pista: Argento per le nostre Azzurre nell'inseguimento a squadre

Martina Alzini, Elisa Balsamo, Chiara Consonni, Vittoria Guazzini nonostante un'ottima prestazione (4:13.632) sono state sconfitte dal treno inglese composto da Josie Knight, Laura Kenny, Katie Archibald e Neah Evans che hanno chiuso con il tempo 4:10.437 sfiorando il Record del Mondo stabilito sempre dalla inglese a Rio con 4'10''236.
Le nostre ragazze hanno tenuto botta fino ai 3 km, mantenendo un leggero distacco sulle formidabili avversarie, facendomi sognare il miracolo. Hanno leggermente ceduto negli ultimi due giri giungendo a 3 secondi dalle favorite all'Oro.


Un grande applauso alle nostre ragazze per la bella prova che ci mantiene sempre ai vertici internazionali della pista nonostante le precarie condizioni con cui si devono allenare e preparare per queste importanti manifestazioni.
Ricordo, con l'intento di sensibilizzare le nostre Istituzioni, che le nazionali della pista, femminile e maschile, continuano ad allenarsi nel Velodromo di Montichiari sotto sequestro dalla Procura della Repubblica. Una vergogna unica che non si meritano le nostre guerriere.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles