Europei Mountain bike: si parte col Team Relay

Oggi alle 15 la staffetta a squadre con Luca Braidot, Eva Lechner, Filippo Agostinacchio, Nicole Pesse, Marika Tovo e Juri Zanotti. 
Un Europeo all’insegna della sicurezza, della voglia di rivalsa e dello spettacolo: uno show curato nel dettaglio e preparato in tempi da record, quello che inizia oggi sul suggestivo scenario del Tamaro Park in Svizzera. Già, perché inizialmente gli Europei 2020 di Mountain Bike dovevano svolgersi in Austria, a Graz, salvo essere prima annullati e poi ricollocati in Svizzera, con l’assegnazione dell’UEC del 31 luglio scorso.


Settimane di fuoco per chi ama il ciclismo fuoristrada. Calato il sipario sulla rassegna iridata di Leogang, lo show si sposta quindi a Rivera, in Svizzera, palcoscenico che non ha trascurato di certo la qualità, come si evince dal palinsesto minuziosamente pensato per soddisfare il pubblico ticinese e non solo.

375 atleti e atlete per 9 gare. Tutti rigorosamente separati per categorie e per genere, onde evitare possibilità di contagi. L’Italia a Rivera con l’obiettivo di dare continuità ai risultati di Leogang, andando incontro ad una sfida che potrà essere anche un’opportunità di rivincita per gli sconfitti.

Scatta oggi alle 15.00 il cronometro del Team Relay, prova d’esordio di questi Campionati Europei di MTB. Celestino punta ancora su Eva Lechner, neo argento iridato tra le Elite, che correrà con i 6 della staffetta a squadre. Assieme a lei i compagni con cui a Leogang è arrivata la medaglia d'argento: Luca Braidot, Filippo Agostinacchio, Nicole Pesse, Marika Tovo e Juri Zanotti.

Il CT Mirko Celestino si espone: "Abbiamo una concreta possibilità di portare a casa un'altra medaglia, anche se il percorso è insidioso, tecnico e ricco di rocce. Sono contento che corrono in sei, perché rispetto alle altre nazionali le nostre donne sono capaci di fare la differenza".
Il venerdì sarà dedicato all’Eliminator, e la scena sarà tutta per la regina Gaia Tormena, campionessa europea e mondiale in carica ad appena 18 anni e grande favorita di giornata.

Per quanto riguarda gli uomini, il CT Celestino ripropone il quintetto che tanto bene ha fatto sul tracciato austriaco. Luca Braidot e Nadir Colledani punteranno ad una medaglia, ma i fari saranno puntati anche su un Gerhard Kerschbaumer in cerca di riscatto, e che in bacheca ha aggiunto un argento mondiale solo 2 anni fa. Ad aiutarli ci saranno anche Mirko Tabacchi e Daniele Braidot, rispettivamente quindicesimo e diciottesimo a Leogang.

Spettacolo assicurato anche tra gli Under 23, con un Simone Avondetto - quarto posto mondiale – che può sognare in grande, vista l’assenza di Tom Pidcock. Spazio poi a Filippo Fontana e Juri Zanotti, ottimi la scorsa settimana in Austria, entrambi rientrati nella top ten finale. “Un evento che ha un sapore particolare” le parole affidate ai social dell’azzurro classe 99 alla vigilia della partenza. E ancora: “Si disputeranno in un posto che per me ha il significato di formazione ciclistica, disciplina, amore e dedizione per lo sport. Non vedo l’ora di scendere in pista e godermi ogni singolo secondo di questo Europeo”. Punta invece a riscattarsi dal diciannovesimo posto di venerdì scorso Andreas Emanuel Vittone.

Convocate Martina Berta, Giorgia Marchet e Marika Tovo per la prova femminile Under 23, affamate e in grande forma, quindi a caccia di una medaglia. Capitolo juniores: ci saranno Kevin Pezzo Rosola, figlio d’arte della campionissima Paola Pezzo e del velocista Paolo Rosola, e Filippo Agostinacchio, fuoriclasse del ciclocross. Con loro Lorenzo Trincheri, Matteo Siffredi, Yannick Parisi e Michael Pecis.

Al femminile il CT ripropone il terzetto di Leogang: Nicole Pesse, Noemi Plankensteiner e Giulia Challancin punteranno ad entrare nella top ten, sperando di trovare in Svizzera un circuito più adatto alle loro caratteristiche. "Sarà una rassegna europea interessante, pioggia e fango non ci spaventano né ci fermeranno", parola del CT Celestino.

I Campionati Europei di mountain bike 2020 verranno trasmessi in diretta televisiva su Eurosport 1 sabato 17 ottobre dalle ore 16.45, e in differita lunedì 19 dalle ore 10.30. Inoltre è prevista la diretta streaming su Eurosport Player. Ricordiamo poi che Eurosport è visibile anche su DAZN.

I CONVOCATI

Elite Uomini
BRAIDOT DANIELE C.S. CARABINIERI
BRAIDOT LUCA C.S. CARABINIERI
COLLEDANI NADIR MMR FACTORY RACING TEAM
KERSCHBAUMER GERHARD TORPADO URSUS
TABACCHI MIRKO KTM - PROTEK - DAMA

U23 Uomini
AVONDETTO SIMONE TEAM TREK-PIRELLI
VITTONE ANDREAS EMANUELE KTM - PROTEK - DAMA
FONTANA FILIPPO C.S. CARABINIERI
ZANOTTI JURI KTM - PROTEK – DAMA

Juniores Uomini
AGOSTINACCHIO FILIPPO SCOTT ITALIA – LIBARNA
PARISI YANNICK MERIDA ITALIA TEAM
PEZZO ROSOLA KEVIN A.S.D. US AUSONIA CSI PESCANTINA
SIFFREDI MATTEO SCOTT ITALIA - LIBARNA
TRINCHERI LORENZO UCLA1991

Elite Donne
LECHNER EVA CENTRO SPORTIVO ESERCITO

U23 Donne
TOVO MARIKA KTM - PROTEK - DAMA
BERTA MARTINA CENTRO SPORTIVO ESERCITO
MARCHET GIORGIA TEAM RUDY PROJECT - XCR

Juniores Donne
CHALLANCIN GIULIA SCOTT ITALIA - LIBARNA
COLOMBO ANDREA SANTA CRUZ FSA MTB PRO TEAM
PESSE NICOLE RDR ITALIA FACTORY TEAM
TORMENA GAIA G.S. LUPI VALLE D'AOSTA

PROGRAMMA

GIOVEDì 15 OTTOBRE

  1. 00/17.00 – Team Relay XCR

VENERDì 16 OTTOBRE

  1. 30/16.00 – Qualificazioni Eliminator XCE
  2. 30/17.30 – Eliminator finali XCE

SABATO 17 OTTOBRE

  1. 00 – 11.30 – U23 Men XCO Finali
  2. 15 – 13.45 – Elite Women XCO Finali
  3. 30 – 16.00 – Elite Men XCO Finali

DOMENICA 16 OTTOBRE

  1. 00 – 11.30 – Junior Men XCO Finali
  2. 15 – 13.45 – Junior Women XCO Finali
  3. 30 – 16.00 – U23 Women XCO Finali



Comunicazione FCI
Antonio Ungaro - 3421566570 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Valentina Vercillo - 3456114602 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa FCI
Roberta Ceppi - 3317941714 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email