Vittoria Guazzini d'Argento nell'inseguimento individuale, Silvia Zanardi sfiora il Bronzo

Nell'inseguimento individuale Under 23, migliorano la loro prestazione, in finale, Vittoria Guazzini (3’43”279) e Silvia Zanardi (3’42”767) ma non basta a vincere le rispettive finali. La maglia di campionessa europea la indossa la tedesca Franziska Brausse (3’35”040) a discapito di Vittoria Guazzini. Il Bronzo lo afferra l’irlandese Griffin (3’41”810) nonostante il ritorno finale di Silvia Zanardi.
Brave comunque le nostre azzurrine che quando va male ci regalano sempre il podio.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email