La CCC-Liv non parte alla Brabantse Pijl per un test positivo per COVID-19

Il team CCC-Liv non ha preso parte alla gara Brabantse Pijl Dames di mercoledì mattina a causa di un test COVID-19 confermato come positivo, dopo che la squadra si era riunita per la gara.
Marianne Vos, Valerie Demey, Marta Jaskulska, Jeanne Korevaar, Evy Kuijpers e Pauliena Rooijakkers si erano recate in Belgio per partecipare alla Brabant Arrow.  


Le cicliste e lo staff sono state sottoposte a un test COVID-19 pre-gara e sono stati dichiarati negativi. Nella notte tra martedì a mercoledì, tuttavia, sono stati avvisati dal laboratorio dei test che uno dei risultati dei test si è rivelato positivo.
Avuta la notizia, il team ha preferito non prendere parte alla gara.

Non è chiaro se la squadra ora dovrà autoisolarsi e quindi perdere il Gent-Wevelgem di domenica e delle altre gare in programma.

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email