Una Debora Silvestri incontenibile, attacca in salita e trionfa in solitaria a Marostica

Debora Silvestri del team Top Girls Fassa Bortolo ha dominato e vinto in solitaria la classica di Marostica. La ventiduenne veneta si è scatenata sull'ultima salita staccando le compagne di fuga, giungendo tutta sola a mani alte sul traguardo posto a Marostica. Una gara che ha visto alla partenza le migliori cicliste italiane che si sono date battaglia lungo il percorso di 81 km, reso insidioso dall'ultima asperità che ha lanciato la Top Girl verso la vittoria.
Una bella e prestigiosa vittoria che ha premiato lo stato di forma della ventiduenne veneta e delle sue compagne che hanno completato la felice giornata con il secondo posto di Greta Marturano che ha regolato Elena Franchi e con il 4° posto di Laura Tomasi a 20'' che ha anticipato Silvia Zanardi.

 

Ordine d’arrivo Donne Open Marostica:

1° Debora Silvestri (Top Girls Fassa Bortolo) 81 km in 2 ore 6 minuti 33 secondi, media 38,404 km/h 
2° Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo) a 7'' 
3° Elena Franchi (Eurotarget Bianchi Vittoria) 
4° Laura Tomasi (Top Girls Fassa Bortolo) a 20''
5° Silvia Zanardi (BePink) 
6° Elena Pirrone (Valcar-Travel & Service) a 47''
7° Giorgia Catarzi (BePink) 
8° Eva Maria Gatscher (Mendelspeck) a 1' 27''
9° Alessia Vigilia (Cronos Casa Dorada Women Cycling) a 2'2'' 
10° Silvia Magri (Valcar-Travel & Service) a 4'13''

Guarda l'intervista in diretta streaming rilasciata da Debora prima della ripartenza post Covid: clikka qui

 

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email