Letizia " 4 Ori" Paternoster domina l’omnium olimpico juniores

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Elisa Balsamo sfiora il podio nella corsa a punti.
La quarta giornata dei Campionati Europei Pista Under 23 e Juniores si è aperta con la maratona della pista, l’omnium dedicata alla categoria juniores (uomini e donne). Quattro gare in una sola: scratch, tempo race, eliminazione e corsa a punti. Qui l’azzurrina Paternoster ha calato il suo poker d’oro!


L’azzurrina regala all’Italia l’ottavo titolo europeo, per lei il quarto personale in questa rassegna. Letizia possiede una marcia in più rispetto alle coetanee. Ha dominato la classifica fin dalle prime tre prove. Quando è scesa in pista per l’ultima prova della corsa a punti sapeva che tutto sarebbe potuto ancora succedere. Ma ha corso in modo perfetto, sprintando per accumulare altri punti (1^ in tre sprint, 2^ in 2 sprint) e rispondendo agli attacchi. Era partita con 10 punti di vantaggio sulla seconda, ha concluso con 22 sull’ucraina Olha Kulynych (137 punti contro 115), che ha vinto l'argento grazie alla conquista di un giro. Stesso vantaggio sulla russa Novolodskaya, medaglia di bronzo.

Il torneo di Letizia – Il giovane talento di Cles, vince lo scratch, prima gara della maratona, è terza nel tempo race alle spalle dell’ucraina Kulynych e della russa Maria Novolodskaya. Poi vince anche l'eliminazione, terza delle quattro prove in programma di cui è la neo campionessa europea, e aggiunge punti importanti alla sua leadership di classifica (116) contro i 106 della francese Valentine Fortin, seconda nella generale, ed i 104 della russa Novolodskaya, terza. Avendo almeno in parte ipotecato la sua corsa, Letizia non abbassa certo il tiro nell’ultima prova, la corsa a punti, qui il suo oro al collo passa da virtuale a reale!

Continuità azzurra – Con questo titolo continentale, l’Italia conferma anche in questa disciplina olimpica di essere la nazione di riferimento nella categoria juniores. Nell’edizione 2016, lo ricordiamo, trionfò la Balsamo (quest’anno in gara con le U23), titolo che diventò iridato ai mondiali di Aigle.

OMNIUM DONNE JUNIORES

1^ prova (Scratch): 1. Paternoster Letizia (Ita); 2. Van Der Hulst Amber (Ola); 3. Fortin Valentine(Fra); 4. Jaskulska Marta (Pol ); 5. Novolodskaya Maria (Rus); 6. Bossuyt Shari (Bel ); 7. Martins Maria (Por); 8. Salauyeva Aksana (Blr); 9. Kulynych Olha (Ucr); 10. Cetkovska Ema (Cze); 11. Kazlauskaite Kristina (Ltu); 12. Dolan Lauren (Gbr); 13. Gorry Nicole (Irl).

2^ prova (Gara a tempo): 1. Kulynych Olha (Ucr) p 8; 2. Novolodskaya Maria (Rus) p 4; 3. Paternoster Letizia (Ita) p. 2; 4. Fortin Valentine (Fra) p. 2; 5. Van Der Hulst Amber (Ola) p. 0; 6. Bossuyt Shari (Bel) p 0; 7. Jaskulska Marta (Pol) p. 0; 8. Martins Maria (Por) p. 0; 9. Kazlauskaite Kristina (Lit) p.0; 10. Gorry Nicole (Irl) p.0; 11. Cetkovska Ema (Cze) p.0; 12. Salauyeva Aksana (Blr) p. 0; 13. Dolan Lauren (Gbr) Dns

3^ pova (Eliminazione) 1. Paternoster Letizia (Ita); 2. Martins Maria (Por); 3. Fortin Valentine (Fra); 4. Novolodskaya Maria (Rus); 5. Jaskulska Marta (Pol); 6. Bossuyt Shari (Bel); 7. Van Der Hulst Amber (Ola); 8. Gorry Nicole (Irl); 9. Cetkovska Ema (Cze); 10. Kulynych Olha (Ucr); 11. Kazlauskaite Kristina (Ltu); 12. Salauyeva Aksana (Blr) Dns; 20. Dolan Lauren (Gbr) Dns.

4^ prova (Corsa a punti – CLASSIFICA FINALE) 1. Paternoster Letizia (Ita) 137; 2. Kulynych Olha (Ucr) p. 115; 3. Novolodskaya Maria (Rus) p. 115; 4. Bossuyt Shari (Bel) p. 115; 5. Fortin Valentine (Fra) p. 114; 6. Martins Maria (Por) p. 114; . 7. Van Der Hulst Amber (Ola) 112; 8. Jaskulska Marta (Pol) 101; 9. Gorry Nicole (Irl) 84; 10. Cetkovska Ema (Cze) 66; 11. Salauyeva Aksana (Blr) 62; 12. Kazlauskaite Kristina (Ltu) 44; 13. Dolan Lauren (Gbr) Dns.

CORSA A PUNTI DONNE UNDER 23

Paller Tatjana (Ger) p. 45;
Dideriksen Amalie (Dan) p. 43
Lloyd Manon (Gbr) p. 42
Balsamo Elisa (Ita) p. 38
Iriarte Ane (Spa) p. 25
Pikulik Wiktoria (Pol) p. 24
Mettraux Lena (Svi) p. 24
Biryukova Julia(Ucr) p. 20
Druyts Lenny (Bel) p. 11
Laurance Typhaine (Fra) p. 8
Studenikina Natalia (Rus) p. 7
Kohoutkova Katerina(Cze) p. 0
Silva Soraia (Por) p. 0
Savenka Karalina (Blr) -16

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag