Sara Casasola incontenibile vince in solitaria anche a Tezze sul Brenta

Sara Casasola incontenibile vince in solitaria anche a Tezze sul Brenta

Muri d’acqua e fango. In una parola ciclocross con la C maiuscola. Si potrebbe riassumere così la spettacolare 5^ edizione del Ciclocross del Brenta al Parco dell’Amicizia di Tezze sul Brenta, 4° tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross. Nonostante la pioggia incessante la macchina organizzativa del Fox Team ha saputo mettere in campo tutta la propria passione e professionalità nel creare una giornata di festa per gli oltre 400 atleti partecipanti.


La maglia tricolore di Sara Casasola, campionessa italiana Under 23, ha vinto e soprattutto convinto, giungendo al traguardo con una maschera di fango sul volto ma con meraviglioso sorriso che ha espresso tutta la sua felicità. Vantaggio stratosferico per la portacolori Dp66, quasi un minuto e mezzo sulla brava Francesca Baroni della Selle Italia Guerciotti che, dopo le prime tornate, ha dovuto arrendersi al potente passo della friulana. In terza posizione si è piazzata Asia Zontone della Jam’s Bike, formazione che ha ottenuto la vittoria con Elisa Rumac tra le Juniores.

Tra le Allieve vittoria per la friulana della Dp66 Elisa Viezzi, che come sempre si è trovata a suo agio sul fango. Seconda piazza per la campionessa italiana Beatrice Fontana della Sanfiorese e terza piazza per Romina Costantini della Dp66.

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email