Ultime Gare

Omnium Genevoise: Francesca Selva domina la gara di Ginevra

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Proprio in questo velodromo, durante un’altra Omnium Genevoise, Francesca Selva si è rotta la clavicola sinistra durante l’eliminazione lo scorso gennaio.
Per l’atleta veneziana, rientrata a pieno ritmo sul terreno di gara in giugno con diverse partecipazioni e vittorie sia in Italia che all’estero (dal Grand Prix di Ascoli Piceno alla Zuricrit e alla Rad Race passando per le gare UCI di classe 1 e 2 di Pordenone, Fiorenzuola, Cottbus, Ludwigshafen, Aigle, Grenchen e il Campionato Europeo Derny) era la prima gara a Ginevra dopo l’incidente.

Una gara condotta sin dall’inizio con concentrazione e forte della preparazione dei mesi precedenti, che la ha vista dominare ogni prova sulle avversarie sin dallo Scratch di apertura.
Anche le atlete di casa, abituate alla pista e alle sue caratteristiche, si sono dovute arrendere alla forza e alla costanza di Francesca in gara.
Selva ha chiuso l’Omnium a punteggio pieno, con tre giri di vantaggio sulle avversarie nella Corsa a Punti finale che conferisce i punteggi direttamente nella classifica generale di gara.

La seconda Madison ha visto in gara Corrocher con Francesca Selva, unica coppia mista a partecipare, test perfetto per provare cambi, velocità e rapporti in vista delle prossime gare.

Si confermano ancora una volta importantissime le strategie e le scelte tecniche del Team Principal Romolo Stanco e del suo staff nel permettere agli atleti di dare il massimo divertendosi e senza preoccupazioni.
Dalla scelta delle bici (a ciascuno una Manaia costruita sulle misure e esigenze specifiche) a quella di partner di alto valore tecnico e progettuale, agli allenamenti e alla preparazione costruiti intorno a ciascuno, all’atmosfera competitiva ma mai pesante che si può respirare nella squadra, che per tutti è diventata famiglia più che un semplice team.

Nulla è lasciato al caso, tutto ha un peso e i risultati mostrano che la strada scelta è quella da seguire, con un occhio che guarda alla programmazione dettagliata per il 2020 e l’altro puntato al programma quadriennale pensato per far crescere al meglio gli atleti in vista delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Il prossimo appuntamento per il team è proprio al Velodromo di Ginevra, dove dal 21 al 24 novembre si svolgerà la 4 Jours de Geneve, una delle classiche gare invernali dove si alterneranno gare di Classe 1 UCI e le classiche gare da sei giorni in un ambiente spettacolare.

Le giornate saranno trasmesse in diretta facebook e seguite da Eurosport e diversi altri canali francesi.
Nel frattempo si coltiva la speranza di poter rientrare a Montichiari e continuare gli allenamenti anche su pista, così che non vadano dispersi gli sforzi di questi intensi mesi.

erica marson

Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Keyword

Category

Author

Tag

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]