MTB-U15, Noemi Plankensteiner d'argento nella prova XC-lunga

L’altoatesina Noemi Plankensteiner sul podio femminile sfiorato anche dall’azzurra Giulia Challancin. Gioele Solenne campione europeo U15. A Filippo Agostinacchio l’argento. 
In campo femminile il titolo under 15 va all’austriaca Katharina Sadnik (10 punti), seconda l’altoatesina Noemi Plankensteiner a pari punti (13) con la ceca Aneta Novotna. Sfiora il podio anche l’azzurrina Giulia Challancin con 22 punti.

Non c’è festa che tenga per le nostre piccole e grandi atlete

Spesso si pensa al ciclismo - e allo sport in generale - concentrandosi unicamente sui risultati, ma soddisfazioni e gioie sono solo un lato della medaglia.
Passione, spirito competitivo, grinta e motivazione, sono in grado di muovere un corpo a cui mancano fiato ed energie.

Internazional Piceno Sprint Cup 2017: la fine di una storia?

Rischia di scomparire l'unico velodromo della Marche per far spazio al nuovo campo sportivo.
Ascoli Piceno, 9 e 11 agosto 2017 - Con l'“International Piceno Sprint Cup - UCI CL2” tenutosi lo scorso 11 agosto, si sono concluse le due giornate marchigiane dedicate al ciclismo su pista al velodromo Monticelli di Ascoli Piceno.

Al Melavì Focus Bike il titolo di Campione Italiano Società Giovanile

Pergine Valsugana (TN), 12-13 agosto 2017 - È stato un super weekend per le due ruote quello organizzato dall’MTB Oltrefersina e svoltosi tra gli sterrati del Parco Tre Castagni, sulle pendici della collina di Castel Pergine, a Pergine Valsugana (TN). Nella giornata di sabato 12 agosto, sono state Eva Lechner (Clif Pro Team) - Open femminile - e Giada Specia (Team Velociraptors) - Donne Junior - le vincitrici della gara di mountain-bike cross-country “11° Memorial Bruno Alverà” riservata alle categorie femminili e maschili Élite, Juniores e Master.

Trionfa la finlandese Lepisto alla Crescent Vargarda Road Race 2017

Al termine di una gara veloce e combattutissima (come tutte le corse di ciclismo femminile) è Lotta Lepistö (Cervelo-Bigla) a trionfare nella prova su strada Vargarda valida come  gara UCI Women’s World Tour 2017. La finlandese ha anticipato di pochissimo la neo-Campionessa Europea olandese Marianne Vos (WM3 Pro Cycling) - seconda - e la canadese Leah Kirchmann (Team Sunweb) - terza.