Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Letizia Paternoster ed Elisa Longo Borghini, le due vincitrici della prova a cronometro nelle rispettive categorie Juniores ed Elitè, erano le favorite e come da pronostico non hanno deluso le previsioni, nonostante una forte concorrenza.
Elisa Longo Borghini si è confermata tricolore elitè distanziando di 38 secondi Elena Cecchini, di 1'02 Silvia Valsecchi e a seguire, in una manciata di secondi, Rossella Ratto ed Alice Maria Arzuffi.
Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ignorata anche la prova a cronometro professionisti. In diretta tv solo la prova professionisti. In differità la prova donne elitè.
Il ciclismo femminile ha ormai raggiunto la simpatia e l'attenzione di tutti i tifosi delle due ruote, il Women's Wourl Tour ha fatto ulteriormente conoscere la qualità del movimento femminile che sta entusiasmando il Mondo intero con le performance delle sue migliori interprete. Le Italiane, come in altri sport, sono le maggiori protagoniste, ma la nostra Federazione non le apprezza come dovrebbe.

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Faedo (TN) (17/6) – Il 24° Giro del Trentino Alto Adige Sudtirol ha consegnato a Nikola Noskova della BePink Cogeas il terzo successo stagionale. 

L’atleta ceca, classe 1997, già a segno al Giro dei Cinque Comuni e al Memorial Franco Basso, nella gara di categoria 1.1-UCI ha centrato la tripletta espugnando in solitaria la linea bianca all’insù di Faedo (TN), raggiunta dopo 101,5 km dal via di Nago Torbole (TN), grazie a una splendida azione nel finale.

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La campionessa polacca ha vinto la tappa di apertura nel Northamptonshire, e ha tenuto la testa della classifica precedendo la campionessa lussemburghese Christine Majerus e la campionessa britannica Hannah Barnes, che si è posizionata al terzo in classifica generale grazie ai secondi di bonus conquistati con il secondo posto nell'ultima tappa vinta da D'Hoore.

Add a comment

Tags: ,

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nella “Giornata Rosa” protagoniste anche Corino, Ventisette e Raimondi.
Marina Di Bibbona (LI) (21/5) - Vittoria Guazzini, campionessa italiana nelle allieve lo scorso anno ed ora junior, ha inaugurato alla grande la “Giornata Rosa” svoltasi a Marina di Bibbona in una splendida giornata di sole. L’atleta di Poggio a Caiano (Prato) ha regolato sei compagne di fuga nel Gp Inpa.  Posti d’onore per la sua compagna Paternoster e per l’altra toscana Brogi.

Add a comment

Tags: ,

Keyword

Category

Author

Tag