Ecco l'organico della neo nata A.R. Monex Women's Pro Cycling Team

Ecco l'organico della neo nata A.R. Monex Women's Pro Cycling Team

La A.R. Monex Women's Pro Cycling Team è fiera di svelare la lista completa delle atlete che vestiranno la maglia della squadra nel corso della stagione 2021: accanto alle riconfermate Arlenis Sierra, Katia Ragusa e Yareli Salazar che tanto bene hanno fatto nel corso della stagione 2020, ci saranno ben 10 atlete nuove che andranno a formare una rosa sensibilmente rinforzata rispetto al passato, e potenzialmente in grado di competere e supportare adeguatamente le proprie capitane di giornata su tutti i terreni. «Sarà una squadra molto rinnovata - spiega il presidente Maurizio Fabretto - ma abbiamo cercato di ingaggiare atlete che hanno già messo in mostra qualità interessanti, alcune giovani che possono crescere facendo esperienza, altre che puntano a rilanciarsi dopo problemi fisici».

Azzurre in allenamento a Montichiari

Montichiari (BS) - Sono state convocate dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, per un allenamento su pista a Montichiari il 9 dicembre le seguenti atlete:

Lucia Bramati spunta per prima nell'inferno di Nalles

Lucia Bramati del Starcasino Cx Team, dopo aver conquistato il suo primo terzo posto in Coppa del Mondo, ha sfoderato un'altra grande prestazione, nell'inferno di Nalles, conquistando la vittoria della gara Juniores e il 5° posto assoluto con le Open. La giovane promessa si è messa dietro le brave Elisa Viezzi e Alice Papo.
Complimenti anche a tutte le Junior che sono riuscite a portare a termine questa mitica gare dal sapore di altri tempi.
Il ciclismo cambia ma la determinazione dei ciclisti rimane inalterata nel tempo.

Seguite Lucia Bramati sui suoi profili social: Instagram e facebook

Walter Pettinati

 

Born to Win presenza l'organico e la licenza UCI

Con nuovi stimoli ed ambizioni, il 2021 segna un momento storico per la formazione marchigiana femminile Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo: l’acquisizione della licenza UCI per svolgere l’attività a carattere internazionale.
A piccoli passi e con continuità arrivare a risultati importanti per questa grande avventura nel mondo del ciclismo professionistico élite che attende le 12 ragazze in organico (2 confermate e 10 nuovi arrivi di cui quattro ragazze del primo anno), le quali dalla prossima settimana avranno modo di raccontarsi una ad una sulla pagina Facebook della squadra Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo https://www.facebook.com/Asd-Born-to-Win-189944164680921 .

Comunicato Stampa
Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo

Francesca Baroni trionfa a Nalles, tra freddo, neve e fango. Un esempio per la nostra civile società!

Nella eroica giornata di ciclocross di Nalles (Bolzano), tra freddo, neve e fango le ciclocrossiste Open si sono sfidate senza tregua per la seconda tappa del Trofeo Triveneto valida anche per l'assegnazione del campionato Alto Adige Sudtirol.
Tra le Open emerge la forte Francesca Baroni che ha preso da subito il comando ed è giunta all'arrivo staccando Rebecca Gariboldi. Al 3° posto la giovane under 23 Carlotta Borello che ha proceduto l’esperta Chiara Teocchi, al suo rientro nelle gare e la Junior Lucia Bramati, vincitrice della gara di categoria. 
Queste ragazze, dalla prima all'ultima, sono veramente infinite e andrebbero portate come esempio per lo sport e la società in cui viviamo. Grazie ragazze, l'Italia ha bisogno di voi!

Walter Pettinati

Foto credit: Alessandro Billiani