mondositiscommesse

Nasce la "Double Double Championships"

Nasce la "Double Double Championships"

Due gare di Gravel si sono unite per organizzare una competizione chiamata "Double Double Championships" integrata di 402 km di corsa in bici e 100 km di corsa a piedi. Il "Mid South" e "Gravel Worlds" uniranno le loro forze per dare vita ad una sfida dura quanto affascinante. Il Mid South organizza corse dal 2017. Gravel Worlds aggiungerà una gara podistica chiamata Land Ho 50k Ultra Marathon sponsorizzata da Fleet Feet.

Europei pista: Rachele Barbieri conquista il Bronzo nell'Omnium

Europei pista: Rachele Barbieri conquista il Bronzo nell'Omnium

Il velodromo di Grenchen tributa il bronzo nell'omnium di Rachele Barbieri. Il medagliere azzurro si arricchisce di un'altra bella medaglia dopo gli argenti conquistati dal quartetto femminile e da Letizia Paternoster nell'eliminazione.
A condire la soddisfazione in casa Italia l'ORO di Jonathan Milan nell'inseguimento individuale.

Women's Tour: Vollering domina la cronometro di Atherstone

Women's Tour: Vollering domina la cronometro di Atherstone

Demi Vollering domina la cronometro di Atherstone, seconda Joscelin Lowden (1'04"), terza Leah Kirchmann (1'05"). La ciclista del team SD Worx balza al comando della  classifica generale.
Demi Vollering del Team SD Worx ha vinto la gara a cronometro di 16,6 chilometri valida per la terza tappa del Women's Tour.  La 24enne olandese ha segnato il miglior tempo intermedio e ha ulteriormente aumentato il suo vantaggio all'arrivo, fermando il cronometro a 23:18 minuti.

Lorena Wiebes doma Chiara Consonni e Chloe Hosking

Lorena Wiebes doma Chiara Consonni e Chloe Hosking

Lorena Wiebes del Team DSM ha vinto in volata la 4° tappa del Women's Tour con arrivo lungomare di Southend on Sea alla presenza di una grande folla. L'italiana Chiara Consonni del team Valcar Travel & Service è arrivata seconda, Chloe Hosking del team Trek Segafredo terza.

Azzurre d'argento

Azzurre d'argento

Giornata di medaglie d'argento per le azzurre della pista ai Campionati Europei di Grenchen in Svizzera.
Il primo podio argentato arriva dalla ritrovata Letizia Paternoster nell'eliminazione, a ruota l'argento del quartetto con Rachele Barbieri, Martina Fidanza, Silvia Zanardi e Marina Alzini che nella finale cedono alla Germania (4'13"489).