mondositiscommesse

Lucia Brillante Romeo su tutte nella volata a Bianconese

Lucia Brillante Romeo su tutte nella volata a Bianconese

Lucia Brillante Romeo del team Valcar Travel & Service con un imperioso sprint mette tutte le avversarie dietro e si aggiudica il Trofeo Bussolati Asfalti. La prima delle battute è Nelia Kabetaj del team Zhiraf Guerciotti, Sara Tarallo del team Il Pirata Sama, Linda Ferrari (VO2 Team Pink) ed Eleonora La Bella (Il Pirata).

Sara Fiorin trionfa a Bianconese

Sara Fiorin trionfa a Bianconese

Sara Fiorin del team Gauss Fiorin conquista il Trofeo Bussolati Asfalti a Bianconese battendo in volata le Vo2 Team Pink Vittoria Grassi, Chiara Sacchi e Camilla Locatelli.
Sotto la pioggia e un percorso tortuoso, anche se pianeggiante, i continui attacchi portati non sono bastati ad evitare l'arrivo in volata dove la sprinter Sara Fiorin ha potuto scatenare le sue doti di velocista e battere le agguerrite avversarie.

La canadese Olivia Baril si aggiudica il Gran Premio Ciudad de Eibar

La canadese Olivia Baril si aggiudica il Gran Premio Ciudad de Eibar

La ciclista canadese della Valcar Travel & Service Olivia Baril vince il Gran Premio Ciudad de Eibar battendo in volata la ciclista basca Ane Santesteban (Team BikeExchange Jayco) e Mavi Garcia del UAE Team ADQ.
La gara è entrata nel vivo sull'ultima salito con Mavi Garcia che ha lanciato un feroce attacco con Santesteban alla ruota. La coppia a preso il largo sul gruppo con Olivia Baril e Paula Patino che si sono aggiunte successivamente.

A 63 anni Jeannie Longo vince il piccolo Giro del Verdon!

A 63 anni Jeannie Longo vince il piccolo Giro del Verdon!

Jeannie Longo ha colpito ancora, vincendo domenica, a Gréoux les Bains, il piccolo Giro del Verdon femminile.
L'ex campionessa francese continua a sorprendere: “Faceva freddo questa mattina, le mie gambe erano un po' pesanti ed ero senza fiato. Ho dovuto tenere duro. Ho provato a seguire il giovane Alan Jousseaume e pur soffrendo sono rimasta alla sua ruota. E' stato lui che mi ha permesso di restare in gioco e giocare le mie carte nel finale. Ammiro ancora questo evento e la sua organizzazione. Questa è la terza volta che vengo qui. Questa mattina, dopo la pioggia, c'era un buon odore di timo e finocchio", ha detto Jeannie Longo.

Foto Il DL/Jean François Mutzig

Fonte: ledauphine.com

Tour de Bretagne: Martina Alzini trionfa a Pontivy

Tour de Bretagne: Martina Alzini trionfa a Pontivy

La crescita professionale della bionda milanese si è concretizzata prima di ogni più rosea previsione. Negli articoli precedenti avevamo notato che Alzini era in netto crescendo ma non pensavamo che avesse vinto una tappa impegnativa come la quarta tappa del Tour de Bretagne, Loudéac - Pontivy di 123.9 km.