Ultime Gare

Heighlights

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ottima performance dell'azzurra, che chiude le qualifiche dello sprint donne 200 mt in 10.84 - Sesta piazza per Guazzini-Fidanza nel Madison.
ambridge (NZL) - L’azzurra Miriam Vece, classe 1997 originaria di Crema, mette a segno un importante traguardo sull’anello neozelandese nella quarta prova di Coppa del Mondo UCI, in corso di svolgimento a Cambridge.

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Come di consueto la gara donne open è stata molto combattuta. Evadono un gruppetto di 5 atlete: Baroni, Casasola, Gariboldi, Bulleri e Persico si sono messe in luce, poi nella snake in discesa Sara Casasola (DP 66) ha preso un lieve margine di vantaggio che ha aumentato tornata dopo tornata, riuscendo a conquistare la vittoria nonostante una grande rimonta nel finale di Rebecca Gariboldi (Team Cingolani), giunta seconda. Terza si è classificata Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti) che ha preceduto Alessia Bulleri (Merida Italia) sempre leader del Master Cross SMP e Silvia Persico (L’equilibrio MTB).
Prima Juniores è Nicole Pesse (DP66) su Alessandra Grillo (Selle Italia Guerciotti) e Lucia Bramati (Team Bramati).

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Davvero brave le due azzurrine Consonni (classe 1999) e Guazzini (classe 2000), che nel madison donne lottano fino alla fine per il podio conquistando un bronzo di spessore in una corsa che ha visto il dominio della Danimarca, oro in 31 punti ma apertissima, fino alla fine, per le altre due posizioni del podio.Sempre nelle azioni decisive fin dall’inizio, Vittoria e Chiara hanno corso sulla Danimarca partecipando alla bagarre per l’argento ed il bronzo insieme alle altre nazioni.

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quinto posto per il quartetto rosa che si mantiene saldo nella zona alta della classifica di Coppa UCI - Un vero peccato per le ragazze del CT Salvoldi, che chiudono il loro torneo in quinta posizione con un organico che ha visto Rachele Barbieri e Martina Fidanza affiancare Chiara Consonni e Vittoria Guazzini, le due azzurre reduci dalla prova di Coppa a Glasgow.

Add a comment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Per le ragazze dei CT Salvoldi (Rachele Barbieri, Chiara Consonni, Martina Fidanza e Vittoria Guazzini), un buon secondo tempo in 4’26”723 che le proietta nella semifinale, in programma domani, contro il Belgio, terzo in qualifica in 4’27”195. Chi vincerà la manche di domani conquisterà il pass della finale per l’oro. “Domani proveremo a migliorarci” commenta il Ct Salvoldi.

Add a comment

Pagina 1 di 124

Keyword

Category

Author

Tag

no-doping
si-salvaciclisti
no-violenza
no-razzismo
Cicliste.eu © 2019 - PROMOITALIA [PETTINATI COMMUNICATION]