La campionessa e azzurra Camilla Alessio festeggiata e premiata durante il match di basket femminile fila San Martino-Gesam

San Martino di Lupari (Padova) - L'azzurra padovana Camilla Alessio, portacolori del Team Lady Zuliani, medaglia d’argento ai Campionati Mondiali di Innsbruck (Austria) della specialità cronometro individuale, è stata l’ospite d'onore al Palasport di San Martino di Lupari (Padova) del match proposto dalla seconda giornata del Campionato di basket femminile Serie A1 che prevedeva il match tra Fila San Martino-Gesam Gas&Luce Lucca.

Alessio, che è stata la madrina della competizione, ha 17 anni ed è nata proprio nella cittadina dell'Alta Padovana, L’azzurra, che quest’anno ha vinto il Giro della Campania, era stata invitata dalla società di basket presieduta da Vittorio Giuriati (provetto ciclista amatoriale) che durante l'intervallo, tra gli applausi dei numerosi spettatori, l'ha premiata. Camilla Alessio era già stata medaglia d’oro ai Campionati Europei dell’inseguimento a squadre e campionessa italiana allieve.

Una carriera quella della velocista veneta, che in futuro vorrebbe fare la giornalista, che si annuncia densa di soddisfazioni. In tribuna a seguire la cerimonia con emozione anche i dirigenti dello storico Veloce Club Tombolo con i quali l’atleta iniziò a pedalare nelle categorie giovanili.

Francesco Coppola

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email